www.ristorazionecatering.it
Promuovere la sostenibilità del vino Made in Italy
4 Novembre 2014
Nasce Volcanic Wines
4 Novembre 2014

30 ore di maratona enogastronomica

Sembra proprio che se ne vedranno delle belle alla seconda edizione della “30 Ore in Accademia”, la maratona di grandi chef che si terrà presso la scuola di cotture di Athos Guizzardi a Casalecchio di Reno (Bo). Una vera e propria gara di resistenza per gli chef partecipanti che potranno cosi esprimere tutta la loro creatività utilizzando le tecniche più congeniali, con le più moderne attrezzature messe a disposizione dall’organizzazione. Un’inedita maratona gastronomica che prenderà vita lunedì 10 novembre alle ore 9 per concludersi esattamente 30 ore dopo, alle ore 13 del giorno successivo. Ammesse tutte le tecniche, ma sarà il barbecue a farla da padrone, grazie a questa tecnica di cottura ancestrale, si potranno assaggiare le preparazioni più tradizionali e più ardite, dalla carne al pesce, dalle verdure ai dolci e al gelato, in una vasta gamma di interpretazioni della cucina classica. 35 gli chef di cui 12 stellati che hanno garantito la partecipazione all’inedito evento, e che offriranno spettacolo e assaggi nel corso dei coinvolgenti show-cooking, una maratona con finalità benefiche, che giunta alla seconda edizione si prefigge l’obiettivo, di sottolineare l’importanza della corretta esecuzione delle tecniche di cottura attraverso l’utilizzo di moderne e innovative attrezzature, grazie naturalmente all’apporto professionale e creativo degli autorevoli e famosi chef presenti. L’idea è venuta a Gianni e Mauro Guizzardi che hanno messo a disposizione la scuola di cotture e gli spazi del negozio di famiglia a Casalecchio di Reno (zona Parco Talon), dove si commercializzano i ben noti barbecue, ma anche planetarie, mixer, affettatrici, macchine per sottovuoto, abbattitori, forni, essiccatori e tutto ciò che rende professionale la cucina di casa. Alta cucina e solidarietà dunque in 30 ininterrotte ore di preparazioni culinarie insieme ai grandi interpreti della cucina italiana da Igles Corelli del ristorante Atman Pescia (PT), a Emilio Barbieri di Strada Facendo (MO), da Riccardo Agostini de Il Piastrino (Pennabilli – RN), ad Alberto Faccani di Magnolia (Cesenatico – RN), da Gino Fabbri della Pasticceria Gino Fabbri(BO), a Massimiliano Poggi del Cambio (BO), da Marcello Leoni del Leoni (BO), ad Alessio Malaguti de La Rosa (Sant’Agostino – FE), da Aldo Zivieri della Macelleria Zivieri (Monzuno – BO), a Franco Aliberti di Evviva (Riccione – RN), solo per citarne alcuni. Il ricavato della manifestazione, grazie al patrocinio del Comune di Casalecchio di Reno e di Confcommercio Ascom Bologna, sarà donato per la fornitura di giochi e attrezzature per i parchi e i giardini dell’area comunale.

Per saperne di più: www.athosguizzardi.com

Luca Bonacini

Print Friendly, PDF & Email