Chi ha inventato la cucina moderna?
14 Dicembre 2018
“Per fare un albero ci vuole un formaggio”: la Val di Fiemme torna a vivere
18 Dicembre 2018

Massimo Bottura e Patti Smith insieme per celebrare Gioacchino Rossini

Continuano, a Pesaro, le celebrazioni per i 150 anni trascorsi dalla morte di Gioacchino Rossini; dopo un’ estate ricca di eventi, l’ “anno rossiniano” della cittadina marchigiana volge al termine con uno degli appuntamenti più attesi. Nell’ambito del progetto Rossini Dialogues, infatti, promosso dal Comitato Promotore delle Celebrazioni Rossiniane, dal Comune di Pesaro, dall’AMAT e dalla Regione Marche nell’ambito del progetto “L’Europa con noi per ripartire” finanziato da “Fesr Marche”, un vero e proprio firmamento di stelle risplenderà al Teatro Rossini sabato 15 dicembre in occasione dell’atteso concerto di Patti Smith “Words and Music”. Ospite d’ eccezione sarà lo chef tre Stelle Michelin Massimo Bottura, ambasciatore del gusto italiano nel mondo, a cui è stata affidata l’introduzione dell’evento, a sottolineare anche l’aspetto gourmet delle celebrazioni rossiniane. Il suo intervento precederà la speciale “Playlist Rossini by Patti Smith” eseguita da un ensemble di talenti dell’Accademia Rossiniana “Alberto Zedda” del Rossini Opera Festival: Francesca Tassinari (soprano), Laura Verrecchia (mezzosoprano), Manuel Amati (tenore) e Tamuna Giguashvili (pianista). Le arie rossiniane scelte dall’artista statunitense sono Una voce poco fa da Il Barbiere di Siviglia, Ils s’éloignent enfin… Sombre forêt dal Guglielmo Tell, Un soave non so che e Nacqui all’ affanno da La Cenerentola.

Informazioni: Teatro Rossini 0721 387621.

Inizio concerto ore 21.

 

Manuela Di Luccio

Print Friendly, PDF & Email