Comprare la mozzarella di bufala in gelateria? Ora si può
19 Settembre 2011
Allarmismo sul regime alimentare dei bambini italiani
19 Settembre 2011

C’è tempo fino al 7 novembre per il Premio Louis Bonduelle

La scadenza per la presentazione dei progetti per il Premio Louis Bonduelle 2012 è fissata al 7 novembre prossimo. Tutti i giovani fino ai 35 anni, inseriti nel mondo dell'alimentazione, possono prendervi parte.

premio-louis-bonduelle-2011Per gli studenti universitari, i neolaureati e i giovani ricercatori nel campo dell’alimentazione, c’è tempo fino al prossimo 7 novembre per partecipare al “Premio Louis Bonduelle”. Il premio, consistente in un assegno da 10.000 euro della Fondazione Bonduelle, sarà assegnato a quanti avranno presentato un lavoro originale nel campo alimentare, nel proprio settore di competenza (medicina, fisiologia, sociologia, agronomia…).
Il premio è aperto a tutti gli studiosi fino a 35 anni. Il modulo d’iscrizione e le modalità di partecipazione sono scaricabili dal sito della Fondazione. I vincitori dello scorso anno sono stati Ling Chun Kong e Florent Vieux. Il primo, dottorando di ricerca in fisiopatologia, ha presentato uno studio sugli effetti della restrizione calorica sul microbiota intestinale umano e le sue ripercussioni sull’obesità e sulla transizione nutrizionale, nel contesto del progetto franco-cinese Micro – Obès, finanziato dalla ANR (Agenzia Nazionale della Ricerca) e associato alla rete europea MetaHit.
Vieux, studente in statistica e scienze sociali, è stato invece premiato per un progetto di simulazione sull’impatto delle linee guida di consumo imposte dal PNNS (Programma Nazionale Nutrizione Salute) sulla frutta e la verdura, sui consumi alimentari e il costo delle razioni.
La Fondazione Bonduelle è nata nel 2004 e ha tra le sue priorità proprio quello di promuovere il consumo di verdure, nell’ambito di un comportamento alimentare corretto e uno stile di vita equilibrato. Il Premio, arrivato alla sua settima edizione, conferma l’impegno della Fondazione nell’incrementare la ricerca sui grandi temi della nutrizione e dei comportamenti alimentari, con attività mirate sul territorio e campagne informative per la promozione di uno sviluppo agronomico sostenibile.

Per saperne di più: http://www.fondation-louisbonduelle.org/italia/

Print Friendly, PDF & Email