I sapori del Mediterraneo d’inverno migrano in Svizzera
25 Febbraio 2011
Coop di Sant’Orsola innova le confezioni e offre servizio di consulenza
25 Febbraio 2011

Accordo ChefCarni Eblex per nuova linea di ottima carne inglese

accordo-chefcarni-eblex

accordo-chefcarni-eblexChefPremium Ashdale è una nuova linea di prodotti di carne bovina inglese di elevato standard qualitativo studiata ad hoc per l’alta ristorazione italiana. In Italia è commercializzata dall’azienda modenese ChefCarni che, nei giorni scorsi, ha sottoscritto un accordo con Eblex, l’Ente governativo britannico responsabile della promozione di carni rosse inglesi in Europa.
Afferma Luca Mengozzi, titolare di ChefCarni, azienda specializzata nella lavorazione e trasformazione di carni di tutte le tipologie e distributrice nei canali horeca e catering: “La nostra azienda vanta una lunga esperienza nella lavorazione e distribuzione di carni: trattiamo solo le migliori materie prime e siamo convinti che le carni inglesi a marchio Ashdale siano prodotti di eccellente qualità. Con la messa a punto della linea ChefPremium, un’assoluta novità nel panorama distributivo italiano, i clienti ChefCarni avranno a disposizione un prodotto versatile, dalle elevate proprietà organolettiche”.
Ashdale è in effetti un marchio che contraddistingue carni di qualità superiore. L’eccellenza di questa carne è il frutto della secolare tradizione anglosassone nell’allevamento, del continuo e attento lavoro di incrocio fra razze e delle tecniche innovative di macellazione e frollatura. Le sue innumerevoli qualità organolettiche, come la tenerezza e il gusto, hanno fatto di questa carne un prodotto molto apprezzato in tutto il mondo e presente anche nei migliori ristoranti d’Europa.
Si dichiara soddisfatto Jeff Martin, responsabile Eblex Italia: “Le carni inglesi sono sempre più protagoniste della ristorazione italiana. Gli ottimi risultati registrati nell’export sono dovuti essenzialmente alla qualità di questo prodotto e alla notorietà di cui gode in Italia: il consumatore italiano si aspetta che dall’Inghilterra arrivi una carne bovina fortemente caratterizzata dal punto di vista gustativo, con un prezzo in linea con quello italiano, ma soprattutto con garanzia e certificazione di qualità, richieste che l’industria zootecnica d’oltremanica riesce a soddisfare pienamente. Non dobbiamo inoltre dimenticare che l’Italia resta un paese fortemente legato all’estero per quanto riguarda l’approvvigionamento di carne, è naturale pertanto che gli italiani si rivolgano verso un consumo di carni estero conosciuto, controllato e credibile come quello inglese che vanta una tradizione secolare nell’allevamento”.

Per saperne di più: http://www.eblex.it/

Print Friendly, PDF & Email