Alla scoperta di Ragusa “A TUTTO VOLUME”
4 Giugno 2013
Art.62: la posizione di Fipe
4 Giugno 2013

All’Enosimposio 2013 la tradizione siciliana è di scena

IN PROGRAMMA A SIRACUSA LA 19° EDIZIONE DELL’ENOSIMPOSIO ORGANIZZATA DA ASSOENOLOGI SICILIA

Fervono i preparativi in terra di Sicilia per la 19° edizione dell’Enosimposio, organizzato dalla sezione regionale di Assoenologi e in programma dal 13 al 16 giugno presso il Resort Arenella di Siracusa. Un appuntamento divenuto ormai, anno dopo anno, un saldo punto di riferimento per tutti gli addetti ai lavori, più in generale per tutti gli appassionati del buon bere.

L’evento rappresenta per l’associazione, presieduta dall’enologo Giacomo Salvatore Manzo, un autentico fiore all’occhiello nell’ambito delle diverse iniziative che ogni anno prendono corpo nell’isola. La kermesse, infatti, coinvolgerà rappresentanti del mondo dell’impresa, degli enti locali, dell’università e della ricerca per discutere delle tematiche di maggiore attualità e sulle prospettive del settore vitivinicolo, con particolare attenzione all’andamento dei mercati,  ai metodi di monitoraggio dei territori, al futuro di vini liquorosi più rinomati quali il Marsala e il Passito di Pantelleria, al controllo e alla certificazione dei  vini I.G.P e a D.O., alle nuove varietà di vite introdotte in Sicilia, alla ricerca biotecnologica. Sono previsti anche tanti interventi curata da tecnici di alcune prestigiose e rinomate cantine siciliane: a loro il compito di relazionare sulle esperienze maturate in azienda.

Da un lato, quindi, lo sguardo sarà rivolto al passato, alla tradizione vinicola siciliana, ai “tesori” da proteggere e promuovere, dall’altro sarà prestata grande attenzione al futuro ed all’innovazione per comprendere dove andare e come muoversi in un mondo sempre più veloce e competitivo.
In un’ottica di lavoro comune, e per la valenza degli argomenti trattati, sono partner dell’evento l’assessorato regionale Risorse Agricole ed Alimentari, l’I.R.V.O.S – Istituto Regionale Vini e Oli di Sicilia, il corso di Laurea in Viticoltura ed Enologia dell’Università degli Studi di Palermo, l’Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore “Abele Damiani” di Marsala  e molte aziende, siciliane e non, che operano nel campo delle biotecnologie e dell’enotecnica applicata al settore.

Antonio Longo

 

 

Print Friendly, PDF & Email