Olimpiadi della Verace Pizza Napoletana
4 Luglio 2012
A Xi’an, il mercato del vino cinese aspetta l’Italia per brindare a un matrimonio duraturo e soddisfacente
4 Luglio 2012

Andar per bacari

bacariIl territorio di Lison Pramaggiore si sta rivelando un’autentica novità nel panorama del vino italiano, complici aziende come Mazzolada che sanno inventare ottimi modi per far conoscere vini, cucina e territorio.
L’ultima iniziativa è l’andar per bacari, i tradizionali locali veneziani dove si servono i ciccheti, piccoli assaggi della tradizione gastronomica abbinati al bicchiere di vino.

Mazzolada ha pensato bene di guidare turisti e appassionati in un tour tra le strette calli della città, facendo degustare i propri vini nei locali che hanno aderito al progetto.
Dal 14 luglio al 19 agosto 2012, nei bacari convenzionati,  ai buongustai sarà consegnato un coupon con una mappa per partire alla caccia del gusto nelle osterie ed enoteche che aderiscono all’iniziativa. Ad ogni tappa sarà timbrata la scheda che una volta completata permetterà di ricevere subito in omaggio un cavatappi o uno stopper firmato Mazzolada, che consente anche sconti sull’acquisto diretto in azienda dove si può osservare, tra i vigneti, il Frassino più antico della provincia di Venezia, con più di due secoli sulle foglie, e il vecchio vigneto Vitigno Storico Tocai Friulano, risalente al 1963.

I bacari che aderiscono all’iniziativa sono:  Millevini in campo di Ruvida, campo S. Margherita 2929 (tel. 041.5223436); Enoteca al Prosecco, campo S. Giacomo dell’Orio 1503 (tel. 041 5240222); Antico Calice (Osteria alla Botte), S. Marco – calle degli Stagneri 5228 (tel. 041 5209775); Al mercà, campo Bella Vienna – s. polo 213 (Tel. 346 8340660); Enoteca Mascareta, calle lunga s. Maria Formosa 5183 (Tel. 041 5230744).

Print Friendly, PDF & Email