Hai il coraggio di far finta di niente?
16 Novembre 2013
Sostenibilità in etichetta: il valore di un protocollo
17 Novembre 2013

Bignè siciliani all’olio extravergine d’oliva

I bignè siciliani all’olio extravergine d’oliva di Maria Greco Naccarato, autrice del seguitissimo blog Kitchen in the city, rappresentano la ricetta più votata dal comitato di Extradolcemente, la manifestazione pisana conclusasi pochi giorni fa alla Stazione Leopolda della città toscana.

Ve la proponiamo con le riflessioni di Maria Greco Naccarato: “Quando mi è stato chiesto di pensare a un dolce fatto con olio extravergine d’oliva al posto del burro, ho pensato ai bignè. E farlo proprio qui, in Francia, nella terra del burro, ha risvegliato il mio orgoglio di donna del sud…”

GLI INGREDIENTI

70 gr di acqua
60 gr di olio extravergine di oliva
100 gr di farina 00 setacciata
3 uova
500 gr di ricotta di pecora
200 gr di zucchero a velo
100 gr di arance candite
70 gr di gocce di cioccolato

PREPARAZIONE

Segui il link per vedere altre immagini della preparazione.

1. In un pentolino riscaldare acqua e olio extravergine di oliva. Non appena arriva a bollore gettare la farina, mescolando con una frusta. Proseguire con un cucchiaio di legno fino a quando l’impasto si stacca dal fondo e dalle pareti. Togliere dal fuoco e far intiepidire.

2. Accendere il forno a 180°C.

3. Mettere in planetaria e aggiungere un uovo alla volta, quando il precedente è perfettamente assorbito.

4. Trasferire l’impasto in una sac à poche e formare dei mucchietti su una placca da forno. Cuocere per 18 minuti.

6. Passare al setaccio la ricotta e mescolare con lo zucchero a velo. Aggiungere le arance candite e le gocce candite.

7. Tagliare i bignè e farcire con il ripieno, spolverare con zucchero a velo prima di servire.

Il consiglio di Maestrod’olio per questa ricetta: profumi di Sicilia. Nocellara del Belice necessaria.

Print Friendly, PDF & Email