Anguille, e non solo, a rischio estinzione
28 Giugno 2011
Caffé del Caravaggio unisce tradizione e innovazione
29 Giugno 2011

La birra sorpassa il vino nelle preferenze degli italiani

birra-vinoIl nuovo millennio porta la birra in testa alle preferenze degli italiani. Se otto anni fa per ogni italiano che ordinava birra al ristorante, in due ordinavano vino, nel 2011 sono invece ben sette milioni i neoconsumatori che hanno scoperto il piacere della birra, facendo salire d’un colpo a 36 milioni il numero degli appassionati.
A rivelarlo è un’indagine Ispo/Assobirra che ridisegna il profilo del consumo di una bevanda che piace sempre di più perché è trendy, leggera, poco alcolica e rinfrescante.  Soprattutto viene bevuta sempre più spesso a tavola da un pubblico maggiorenne “under 44” e dalle donne che ammontano a 16 milioni di consumatrici.
Secondo l’indagine, realizzata su un campione di 1200 individui rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne, in un anno il consumo totale dichiarato di birra passa infatti dal 58,5% al 72,4% dei nostri connazionali: un aumento pari al 14% del totale dei maggiorenni che posiziona oggi la birra sullo stesso piano del vino, che ha un bacino di estimatori, rivela la ricerca, pari al 79,5% della popolazione.
Gli italiani hanno sdoganato a tutti gli effetti la birra come bevanda da pasto: nei giorni festivi al ristorante (42,6%) e nelle cene fuori dei giorni feriali (30,9%). Diverso lo scenario nei consumi casalinghi dove il vino resta ad un consumo cinque volte superiore a quello della birra che viene al terzo posto, dopo l’acqua minerale.
Tra quanti bevono più birra rispetto a 2-3 anni fa, il 61% dichiara di farlo perché “esce più spesso con gli amici” e “ha più occasioni di berla all’happy hour”, mentre per il 28% è “il suo tipico gusto” a farla preferire rispetto ad altre bevande. In valori assoluti, la ricerca conferma che è il fattore gusto, per sei italiani su dieci, il principale motivo di scelta; il 16,5% dei consumatori la beve perché “è leggera”.
Non da ultimo arriva una ricerca dell’Università di Barcellona che afferma che la birra fa perdere peso, contrasta il diabete e tiene bassa la pressione. Insomma… un bicchiere di birra al giorno leva il medico di torno, si spera.

Print Friendly, PDF & Email