Ristorante Pizzeria Fiore, Albisola
14 Maggio 2013
L’utopia alla base del rinnovamento: il gastronomo fa economia politica.
15 Maggio 2013

Buon compleanno, Sheraton Roma

Nel 1983 fu il primo Sheraton ad aprire in Italia e questo fece notizia su tutta la stampa specializzata e non solo. L’evento era di quelli destinati a cambiare la visione dell’ospitalità in un Paese abituato alle gestioni familiari degli alberghi. Per trent’anni lo Sheraton Roma ha mantenuto una posizione di privilegio nelle scelte del turismo d’affari grazie alla sua capacità di rinnovarsi continuamente fino a diventare l’indirizzo più esclusivo dell’EUR nella scelta di eventi di alto profilo, incontri culturali, d’affari e mondani.

Quest’anno festeggia i suoi trent’anni con una serie di appuntamenti che, a partire dal 15 maggio, accompagneranno gli ospiti a scoprire le innovazioni dell’hotel, i servizi sempre all’avanguardia e, soprattutto, il piacere di viverne l’atmosfera che, nel corso degli anni, ha favorito i numerosi riconoscimenti come miglior albergo business d’Italia, secondo i lettori di Condé Nast Traveller.

Il calendario degli appuntamenti per il trentennale lo apre Vincenzo Spinosi, artigiano della pasta dal 1933, con la sua Spinosi Collection, una serie di creazioni culinarie a base di pasta  interpretate da Donato Savino, Executive Chef dello Sheraton Roma ed Enrico Recanati, chef stellato del Ristorante Andreina di Loreto.

La collezione d’autore di Vincenzo Spinosi sfilerà in un live show cooking, accompagnato da musica dal vivo ed alla presenza di un VJ che proietterà le immagini della serata. Successivamente, ogni primo mercoledì del mese, lo Sheraton Roma ospiterà l’Atelier della Pasta. Spaghetti, rigatoni,fusilli, paccheri, farfalle… qualunque sia il suo formato, la pasta riesce a deliziare qualsiasi palato con la sua semplicità ed autenticità. Sarà possibile, solo a cena, gustare varie tipologie di pasta, grazie al coinvolgimento dei più grandi pastifici nostrani che ad ogni appuntamento, saranno lieti di presentare qualità e caratteristiche del loro prodotto e la ricetta che meglio gli si addice.

Ma non finisce qui: gli eventi sono ancora tanti e non mancheremo di darvene notizia ad ogni scadenza. Intanto di diamo i nomi che li contraddistinguono: menu LABS – Local Authentic Bio Sustainable – che già dall’acronimo del nome racconta la volontà di proporre un nuovo modo di mangiare sano, ma con gusto; Fish Market e Sheraton Social Hour. La curiosità è di casa allo Sheraton Roma.

Per saperne di più: www.sheratonrome.com

Print Friendly, PDF & Email