Grappolo contro Luppolo
18 Giugno 2012
La maionese Senna approvata dalla Federazione Italiana Cuochi
18 Giugno 2012

Cantina Andriano presenta il suo primo Pinot Nero

andrian-anrarCantina Andriano, la più antica cantina dell’ Alto Adige, presenta ufficialmente il suo primo Pinot Nero, “Anrar” Riserva 2009.

La nuova produzione è il risultato della lunga e continua ricerca di nuove strade percorribili, elemento caratterizzante dell’azienda: “Siamo famosi per la nostra abilità nel produrre vini rossi: il nostro Tor di Lupo, ad esempio, è il più antico Lagrein dell’Alto Adige. Per dimostrare ulteriormente questa nostra competenza, abbiamo inserito nel nostro repertorio un vino che ci darà grande eco”, sottolinea Georg Höller, presidente di Cantina Andriano.

“Anrar” coniuga le parole ANdriano e RARità, per sottolineare il binomio vincente di identità e unicità: “Anrar” riserva 2009 è prodotto con uve selezionate di Pinot Nero coltivate sulle colline di Pinzano a Montagna, in provincia di Bolzano. La struttura è fruttata, con seducenti aromi di bacche di bosco e ciliegi e note più dolci di spezie e foglie di tè, con sfumature lievemente affumicate.

Il primo Pinot Nero di casa Andriano viene affinato esclusivamente in barrique per dodici mesi, per poi maturare con calma e ispirazione nelle classiche bottiglie borgognona.

www.kellerei-andrian.com

Print Friendly, PDF & Email