Del Monte colora i nuovi Flan alle verdure
17 Settembre 2012
Nasce la Pastiera Giardini Arimei, firmata Mignone e Tenuta Arcipelago Muratori
17 Settembre 2012

Con CartOrange in Viaggio nel Tempo alla scoperta del genio di Leonardo da Vinci

leonardo-da-vinciViaggiare davvero, consapevoli di sapere dove si sta andando e da dove si viene, accompagnati nella scoperta di figure simbolo che hanno cambiato il corso della storia, territori meravigliosi ricchi di bellezze naturali e artistiche, usanze e tradizioni senza tempo. Viaggiare davvero, con il corpo, la mente e lo spirito: è questo che si fa con I Viaggi nel Tempo CartOrange, la nuova formula di tour che accompagna per mano i partecipanti grazie a un percorso guidato che inizia già da casa, con video lezioni preparatorie tenute da storici e archeologi, gli stessi esperti, poi, partecipano di persona al viaggio, pronti ad arricchire di dettagli la scoperta degli itinerari.

CartOrange, la più grande azienda di Consulenti per Viaggiare®, attiva in Italia da oltre dieci anni, presenta l’ultimo itinerario pensato per I Viaggi nel Tempo, un percorso che farà rivivere la figura poliedrica, geniale e affascinante di Leonardo Da Vinci: fulcro e punto di partenza del viaggio sarà la Casa Natale di Leonardo, da poco restaurata e riaperta al pubblico a fine giugno con un nuovo allestimento multimediale. Grazie alla guida di uno storico esperto di scienza e Rinascimento, la personalità di Leonardo prenderà vita durante un viaggio che parte dalla Toscana per conoscere i luoghi a lui cari: “Andremo a conoscere un uomo che grazie al suo genio e alla sua capacità visionaria dirompente ha cambiato la storia dell’umanità. Ma non solo: è anche l’occasione per conoscere un territorio pieno di arte, cultura, natura e perle enogastronomiche. Una vera e propria esperienza a cinque sensi” spiega Gianpaolo Romano, AD di CartOrange.

“L’offerta di un pacchetto turistico dedicato a Leonardo, ingegnere e scienziato, che parte dal luogo in cui tutto ha avuto inizio, cioè dalla Casa Natale ad Anchiano, e prosegue con la visita alla città e al Museo Leonardiano rappresenta per Vinci uno strumento importante per fare sempre più apprezzare i propri punti di forza a un pubblico nazionale ed internazionale” continua il sindaco di Vinci, Dario Parrini, il quale ha registrato in soli due mesi una crescita dei turisti pari al 10%.

“Pensando a Leonardo viene subito in mente la Gioconda e la sua attività pittorica; nel nostro itinerario abbiamo invece deciso di concentrarci e sviluppare una tematica altrettanto affascinante e moderna come quella della genialità leonardesca applicata alla trasformazione e alla comprensione della natura” commenta Silvia Romagnoli, storica e archeologa dell’Università di Bologna: “Quella capacità rivoluzionaria, che è propria solo dei geni visionari, di immaginare ciò che ancora non esiste e impegnarsi a realizzarlo. I Viaggi nel Tempo servono proprio a questo, a ricostruire figure e momenti storici sia per scoprire nuove destinazioni, sia per guardare a luoghi celebri con occhi nuovi».

L’itinerario, che si costruisce su misura e può durare dai 3 ai 5 giorni, ha dunque il suo centro nel Museo Leonardiano di Vinci, con la Casa Natale di Anchiano appena restaurata e la gigantesca scultura lignea di Mario Ceroli che raffigura l’Uomo Vitruviano. Al Museo si assisterà a una lezione sui Codici leonardiani, con la possibilità di ammirarne i facsimili. L’itinerario arriva a toccare Milano, con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, e le sponde dell’Adda, con il traghetto-funivia di Imbersago che fa la spola tra le rive del fiume, per toccare con mano un’opera leonardesca ancora in funzione. Prima della partenza i partecipanti assisteranno a una lezione online che ripercorrerà, attraverso le opere d’arte, le invenzioni e i manoscritti, la personalità di Leonardo da Vinci.

Per informazioni: www.cartorange.com

Print Friendly, PDF & Email