Rémy Martin detta un nuovo modo di bere cognac
18 Febbraio 2011
Nielsen fotografa la fiducia dei consumatori
18 Febbraio 2011

Consumo caffé in continua crescita

consumi-caffeInformazioni preliminari, elaborato da International Coffee Organization, indicano una stima del consumo mondiale per l’anno 2010 ad un livello di almeno 131 milioni contro 130 milioni di sacchi nel 2009. Dati parziali per il consumo dei cinque principali paesi importatori (Germania, USA, Francia, Italia e Giappone) indicano un consumo totale di 37,3 milioni di sacchi nel periodo da gennaio a settembre 2010 contro i 36,5 milioni per lo stesso periodo del 2009. Va rilevato che il consumo interno del Brasile continuerà a crescere ad un ritmo significativo.
La campagna caffeicola 2010/11 è stata interrotta da problemi climatici che hanno provocato alcuni ritardi nella raccolta e consegna. La produzione complessiva di questa stagione 2010/11 è stimata a 134,6 milioni sacchi, con un incremento di 11,8 milioni di sacchi, ovvero del 9,6% rispetto all’anno precedente. La maggior parte di tale aumento proviene dai tipi Arabica, la cui produzione potrebbe aumentare di 10,8 milioni di sacchi (pari al + 15%). L’aumento della produzione di Robusta è appena inferiore a 1 milioni di sacchi (quasi il 2%).
I prezzi del caffè hanno continuato ad aumentare nel corso del mese di dicembre, in particolare quelli di Arabica, portando la media mensile del prezzo indicativo composto ICO a 184,26 centa la libra contro 173,90 cents del mese di novembre. La media mensile di dicembre è stata la più alta dall’ottobre 1994.
Per saperne di più: www.ico.org
Print Friendly, PDF & Email