A Identità Golose si festeggiano i 150 anni di Unità con bollicine Ferrari
11 Febbraio 2011
Alma organizza il primo master in management della ristorazione
12 Febbraio 2011

Dieta mediterranea a favore di una maggiore longevità

dieta-mediterranea-longevitaDopo la consacrazione a patrimonio dell’umanità conferita dall’Unesco, la dieta mediterranea sta diventando il sostegno privilegiato per quanti inseguono il sogno di una vita più lunga e più sana.
Secondo i dati Istat, infatti, gli italiani hanno raggiunto una speranza di vita impensabile fino a pochi decenni fa, con 84,3 anni per le donne e 79,1 per gli uomini; l’aumento, misurato su base decennale, è stato di 1,5 anni per gli uomini e di 2,1 per le donne.
La Coldiretti, portando ad esempio gli studi pubblicati dal British medical journal e analizzati da Francesco Sofi (nutrizionista dell’Università di Firenze), ha pubblicamente ribadito che la dieta mediterranea riduce del 13% l’incidenza del morbo di Parkinson e d’Alzheimer, del 9% quella di problemi cardiovascolari e del 6% del cancro.
“Dal riconoscimento dell’Unesco – conclude la Coldiretti – puo’ venire dunque un importante impulso anche al recupero di sane abitudini soprattutto nelle giovani generazioni, dove il problema del sovrappeso e dell’obesità’ riguarda un terzo dei bambini”.
Per saperne di più: www.coldiretti.it
Print Friendly, PDF & Email