Una sosta al Prosciutto di Parma nel centro di Milano
4 Settembre 2013
Amerigo dal 1934
4 Settembre 2013

Festival delle Sagre e Douja d’Or, Asti in mostra, un paradiso per i ghiottoni

Succede ad Asti, a partire dal prossimo weekend di settembre per un’intera settimana ed è sempre una festa di popolo che fa colpo per il gran numero di partecipanti dalle regioni limitrofe. Una piazza che si trasforma per due giorni in un paradiso di gustose prelibatezze letteralmente assaltate da centinaia di migliaia di appassionati.

L’appuntamento è storico ed affonda le sue radici negli anni sessanta, quando nacque la “Douja d’Or”, evento dedicato al vino dell’astigiano, così chiamato in onore del recipiente a forma di brocca che i contadini usavano per abbeverarsi in modo esagerato. Dopo qualche anno si pensò di allargare al cibo il momento di festa, era il 1974 e il lungimirante Giovanni Borrello, allora presidente della Camera di Commercio, stava inventando una delle formule che oggi è alla base del successo turistico e commerciale dell’intera provincia. Ecco allora nascere quello che oggi è un imponente Festival delle Sagre.

Tutti ad Asti, dunque, da sabato 7 a domenica 15 settembre a godere delle iniziative culturali che nel frattempo hanno contribuito a riempire di contenuti la grande festa e a libarsi di buon vino e dei migliori prodotti di queste terre.

Per informazioni: www.doujador.it

Aldo Palaoro

Print Friendly, PDF & Email