Roberto Matzeu è Next In Wine 2013
15 Novembre 2013
Roberto Moncalvo al vertice di Coldiretti
15 Novembre 2013

Firenze: apre il 47° Congresso AIS

Il 47°  Congresso Nazionale AIS, “Wine in Progress” si terrà il 16 e 17 novembre 2013 nella suggestiva Stazione Leopolda di Firenze. Un luogo unico, per dare vita a  un viaggio affascinante tra gusto e cultura, di cui saranno protagonisti non soltanto i Sommelier, ma anche produttori, giornalisti e opinion leader. E non  solo. La grande novità di questa edizione è costituita dall’apertura al grande  pubblico. L’evento della Stazione Leopolda è dunque un contest che  calamita le varie attività istituzionali: dall’assemblea dei soci alla riunione dei delegati, allargando la partecipazione ai produttori di vini e perfino a  quelli di oli extravergini e di prodotti tipici, che complessivamente saranno oltre 200.

Nonostante la Toscana sia la 3ͣ regione (dietro Lombardia e Veneto) come numero di iscritti e che proprio a Firenze 40 anni fa fu firmato lo statuto dell’associazione, che ai suoi esordi contava soltanto 200  associati, è la prima volta che qui si tiene il congresso nazionale dei sommeliers AIS. Attualmente sono circa 30.000 gli iscritti all’associazione, di  cui 10.000 donne, concentrati soprattutto in un età compresa fra i 40 e i 50  anni. “Non solo: i corsisti sono oggi circa 15.000”, ha spiegato il presidente nazionale Antonello Maietta, “ma la competenza dei nostri sommelier fa sì che siano sempre più richiesti dalla ristorazione di alto e altissimo livello in  tutto il mondo”.

Il  programma della “due giorni” fiorentina prevede anche varie verticali di prestigio con protagonisti Tignanello, Ornellaia, Sassicaia, Pergole Torte,  Chianti Classico Castello di Monsanto Il Poggio, Rubesco Vigna Monticchio, i  Barolo di Rinaldi, Voerzio e Vajra, le bollicine di Giulio Ferrari e anche  Champagne. Personaggi del mondo dell’imprenditoria e dello sport racconteranno  le loro esperienze nel mondo del vino. Sotto la guida del professor Attilio Scienza si parlerà anche di “Vino e clima. A “Wine in Progress” sarà inoltre  possibile acquistare in tempo reale con carta di credito i prodotti degustati,  che saranno consegnati direttamente a casa.

Programma completo e prenotazione verticali su: www.congressonazionaleais.it

Roger Sesto

Print Friendly, PDF & Email