Anche il cioccolato di Modica nel “Pacchetto Qualità” approvato a livello europeo
2 Luglio 2012
In programma a Scicli la diciottesima edizione dell’Enosimposio organizzato da Assoenologi Sicilia
3 Luglio 2012

Gazpacho di pomodori alle fragole

gazpacho-fragoleIngredienti per 4 persone:
600 g di pomodori ben maturi (o di più, a seconda della qualità di frutta e verdura), 200 g di fragole (o meno, a seconda della qualità di frutta e verdura)
40 g di pane cassetta senza crosta, 100 ml di olio di oliva, qualche goccia di tabasco a piacere, 300 – 400 ml di acqua ghiacciata, sale e pepe bianco

Procedimento:
immergere i pomodori per 20 secondi in acqua bollente, poi scolarli, eliminare i semi e la pelle. Tagliarli a pezzi. Sciacquare le fragole sotto l’acqua fresca, asciugarle ed eliminare il picciolo.
Mettere la mollica di pane imbevuta di acqua, i pomodori, le fragole in un recipiente a chiusura ermetica, salare molto leggermente, aggiungere un po’ di pepe bianco, e lasciare macerare in frigo per 2 ore. Versare nella ciotola del robot e frullate a lungo, aggiungendo, dopo aver assaggiato, qualche goccia di aceto, l’olio di oliva e l’acqua ghiacciata, quanta ne occorre per una consistenza morbida e fluida. Condire, a piacere, anche con qualche goccia di tabasco.

NOTA: appena frullati gli ingredienti, dopo la macerazione, assaggiare per sentire la calibrazione tra la quantità di pomodori e di fragole. Nel caso in gusto sia sbilanciato verso il pomodoro, o la fragola, aggiungere quantità sufficiente dell’altro ingrediente, per rendere il gazpacho equilibrato.

VARIANTE: invertendo le dosi di pomodoro e fragole si otterrà un gazpacho da dessert, originale e delizioso: eliminare il sale, sostituire la mollica di pane con il pan brioche e aggiungere un po’ di zucchero, se necessario).

www.sweetannacakes.blogspot.com / www.sweetanna.it

Print Friendly, PDF & Email