Nuova Simonelli punta sulla conoscenza del caffé
28 Giugno 2011
Il progetto Milk&Smile è ora online
28 Giugno 2011

Il gelato è ora fai da te

gelato-fai-da-teL’innovazione del gelato non riguarda più solo la varietà e la qualità del gusto, ma anche la modalità di consumo. Oggi, infatti, nelle più innovative gelaterie, il gelato è fai da te. Si preme sull’erogatore il gusto preferito e poi si può guarnire la coppetta a proprio piacere con ogni tipo di topping, esattamente come in un self service. Poi si passa al bancone, dove il gelato viene pesato e la commessa consegna il cucchiaino al momento del pagamento.
L’idea è venuta a un gruppo di undici giovani soci bolognesi, tra 20 e 27 anni che hanno aperto la gelateria Titto, e che in 4 mesi hanno già aperto la terza gelateria nel centro di Bologna.
Il locale ha conquistato in poco tempo bambini e adulti e per chi ha problemi di allergie e intolleranze, c’è anche il gelato di soia.
L’arredamento, con pavimento in erba artificiale e pareti decorate con cielo azzurro e nuvolette, è da favola, e proietta il consumatore nel mondo allegro incantato dell’infanzia: il pavimento del locale è fatto d’erba e sulle pareti si staglia un cielo azzurro con le nuvolette.
L’altra novità delle gelaterie più intraprendenti è la possibilità di ordinarlo a domicilio, dove l’ordine, a partire  da un quantitativo minimo, richiede una piccola commissione, mentre oltre un certo peso la consegna è gratuita.
Per fare promozione, presentare le novità di gusto e di servizio il must è avere una pagina su Facebook, dove gli “amici” che entrano in contatto col vostro local possono “fidelizzarsi” prima virtualmente e, in un secondo tempo, materialmente.

Print Friendly, PDF & Email