I frutti di un giovane talento
15 Settembre 2019
Lino Scarallo: “Il cuoco è un artista che ogni giorno rifà l’ opera”
16 Settembre 2019

Gente di lago e di fiume, il 6 e 7 ottobre

Il luogo è magico, l’Isola dei Pescatori, nel cuore del lago Maggiore; l’occasione coinvolge per l’impegno e la passione che il tema ispira: pescatori ed esperti che, insieme, discutono in futuro dell’acqua dolce, patrimonio italiano da rivalutare e proteggere.
Gente di lago e di fiume, la manifestazione nata su impulso dello chef due stelle Michelin Marco Sacco con l’obiettivo di difendere e ridare dignità all’habitat complesso e poco conosciuto delle acque interne, torna il 6 e 7 ottobre e invita operatori e semplici appassionati a condividere l’esperienza.
L’evento è promosso dall’Associazione “Gente di lago e di fiume” e alla base del progetto c’è l’idea di creare una grande comunità, in cui riunire cuochi, pescatori, ittiologi, acquacoltori, enti e organizzazioni, accanto a ristoratori, produttori, aziende, professionisti.
Le due giornate accoglieranno sull’isola i partecipanti con un programma che comprende aspetti ludici e approfondimenti culturali. Domenica 6, in scena la gastronomia intesa come offerta al pubblico. Alcuni dei più illustri chef italiani metteranno a disposizione la propria arte culinaria accompagnando gli chef resident dell’Isola in ricette di acqua dolcesaporite e rivisitate per l’occasione, a laboratori di approfondimento e  momenti di intrattenimento e animazione per tutta la famiglia.
Lunedi 7 il programma sarà dedicato al dibattito e al confronto: Istituzioni, enti, rappresentanti del mondo scientifico e produttivo insieme a chef e professionisti dell’informazione e della comunicazione disquisiranno sul futuro dei laghi e delle acque dolci, con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle problematiche più attuali, come quelle ambientali, e per rilanciarne l’immenso potenziale culturale ed economico.
Dieci ristoranti con undici postazioni e i rispettivi chef dell’Isola Pescatori, più di quaranta gli chef ospiti, saranno schierati tra i vari momenti della due giorni: domenica nel corso delle degustazioni e, il lunedì, durante i dibattiti, la risottata collettiva e la cena di gala conclusiva dell’evento.
Al working day interverranno personaggi di spicco del panorama gastronomico e scientifico come lo chef Marco Sacco, Presidente dell’Associazione Gente di lago e di fiume e chef patron del ristorante Piccolo Lago, e numerosi colleghi come Cristina Bowerman, Enrico Cerea, Cesare Battisti, Paolo Barrale,  Marco Campanella e Gianfranco Pascucci. 
Sul sito www.lagentedilago.com tutte le informazioni per partecipare all’evento

Marina Caccialanza

Print Friendly, PDF & Email