www.ristorazionecatering.it
Dimezzare le persone sottonutrite entro l’anno prossimo
17 Settembre 2014
www.ristorazionecatering.it
Frutta e verdura? Si ‘imparano’ a Macfrut
18 Settembre 2014

Giuseppe Vaccarini, Luca Marchini e il nocino svelato

www.ristorazionecatering.it

Ospite d’onore all’open day per festeggiare il 30° della fondazione de Il Mallo, a Pozza di Maranello (Mo), c’era Giuseppe Vaccarini, presidente ASPI. Un’autorevole figura professionale con un percorso tra i più interessanti dell’intero settore, è stato presidente dell’A.S.I. Association de la Sommellerie Internationale dal 1966 al 2004 e successivamente membro Onorario di numerose associazioni di Sommelier in vari paesi al mondo, nel 2007 ha fondato ASPI, Associazione della Sommellerie Professionale Italiana di cui è nto apupresidente. Tra i vari incarichi di prestigio, è stato per diversi anni sommelier e direttore del celebre ristorante Gualtiero Marchesi, in via Bonvesin de la Riva a Milano. Quale miglior modo per la storica azienda di Maranello, di festeggiare insieme ad amici, giornalisti e al sommelier Giuseppe Vaccarini i tre decenni trascorsi dalla fondazione ad opera di Stefano Freno. L’eloquenza e l’abilità di Giuseppe Vaccarini, profondo conoscitore di vini, liquori, distillati, ma anche di acque minerali, ha catturato l’attenzione degli ospiti presenti, attraverso una degustazione sul nocino, uno dei più antichi liquori italiani, descrivendone  le suggestioni organolettiche, e comparando diverse annate de Il Mallo. Un’azienda oggi guidata dalle mani femminili di Giovanna Freno e Roberta Pirronello, rispettivamente figlia e nipote del fondatore, che dimostra di essere più in forma che mai, e brinda all’ambito traguardo. Mani femminili che nella notte di San Giovanni, la tradizione vuole siano le sole a poter cogliere dall’albero le noci ancora verdi, per poi stenderle alla guazza per una notte intera, e poi procedere con la lavorazione. Un open day nel quale conoscere l’artigianale processo di lavorazione del nocino, ai più sconosciuto, una delle eccellenze della provincia di Modena al pari di Parmigiano Reggiano, Aceto Balsamico, Lambrusco, un liquore che nella versione primordiale si ritiene sia arrivato nel modenese grazie al ritorno in patria delle legioni romane, in seguito all’invasione della Britannia, e che nei secoli conta illustri estimatori, da Plinio a Virgilio, da Shakespeare a Petrarca, fino a Guareschi e Pederiali. Molto emozionante l’intervento di Dino Tagliazucchi, storico driver e uomo di fiducia di Enzo Ferrari, presente alla reunion, che ha raccontato aneddoti inediti sulla tavola del Drake, che come è noto amava regalare una bottiglia di nocino Il Mallo agli ospiti che lo venivano a trovare, e che per l’ultima festa di compleanno festeggiata insieme a tutti i suoi dipendenti volle regalare a ognuno di loro una bottiglia insieme a un modellino di Ferrari limited edition. Luca Marchini del ristorante stellato L’Erba del re, e presidente del Consorzio dei ristoratori Modena a tavola, ha raccontato dell’incontro tra nocino e gastronomia, cucinando alcune sue creazioni con il nocino.

Luca Bonacini

 scopri l’azienda: www.ilmallo.it 

foto: Roberto Carnevali

Print Friendly, PDF & Email