Le vitel étonné – Torino
26 Novembre 2013
La birra con il kit
26 Novembre 2013

I 16 chef di PASTA DAMARE

Antonella Ricci, Cristiano Andreini, Fabio Baldassarre, Heinz Beck, Antonino Cannavacciuolo, Chicco Cerea, Pino Cuttaia, Nino Di Costanzo, Gennaro Esposito, Giancarlo Perbellini, Gioacchino Pontrelli, Claudio Sadler, Salvatore Tassa, Paolo Teverini, Gaetano Trovato e Mauro Uliassi.

Sono loro gli chef protagonisti del nuovo libro PASTA DAMARE, promosso da De Cecco, in cui trovano posto sperimentazioni ardite e classiche ricette rielaborate con stile e sguardo al futuro. Preparazioni che esaltano le caratteristiche dei diversi formati di pasta De Cecco, pensati per la ristorazione, testati ai grandi chef italiani e poi messi a disposizione di un consumatore sempre più attento agli aspetti nutrizionali, ma anche a quelli organolettici piuttosto che di tecniche di cottura.

Infatti nel libro trova spazio l’intervento di Nicola Sorrentino, dietologo, che dimostra come la pasta non faccia ingrassare e il binomio pasta-pesce sia tra i più equilibrati in una dieta. Sul tema pasta e pesce si sofferma anche Daniele Tirelli, docente Iulm a Milano, che ne ripercorre la storia gastronomica.

Mentre a raccontare i sedici chef protagonisti del libro ci pensa Luigi Cremona, noto giornalista e critico, che ne tratteggia il profilo professionale, il loro rapporto con la pasta, svelando aneddoti che diventano tasselli di storia della nuova ristorazione italiana. Non mancano naturalmente le foto delle esclusive ricette, realizzate dal fotografo Janez Puksic.

Edito da Agra Editrice e presentato pochi giorni fa al Food&Book Festival di Montecatini Terme, il volume PASTA DAMARE è in vendita nelle migliori librerie italiane al prezzo di 30 euro. Ideale strenna per il Natale che si avvicina.

Luigi Franchi

 

Print Friendly, PDF & Email