www.ristorazionecatering.it
La pasta buona che fa bene anche al pianeta
16 Ottobre 2014
www.ristorazionecatering.it
La cucina del Mediterraneo
16 Ottobre 2014

I vini di Autochtona

www.ristorazionecatering.it

Due giorni per conoscere i vini autoctoni della Penisola ? E’ possibile a Bolzano, visitando Autochtona dove dal 20 al 21 ottobre 2014, si svolge il più importante appuntamento italiano sull’argomento. Le pietre preziose del patrimonio vitivinicolo italiano raccontate dalle voci appassionate dei produttori nel salone che da nord a sud meglio rappresenta l’Italia degli autoctoni. Se è vero che non esista ad oggi una definizione certa e condivisa di “vitigno autoctono”, secondo il professor Attilio Scienza, si può parlare di vitigni autoctoni, quando “la presenza in un dato territorio è “antica”, per attestazioni scritte o semplicemente perché non ci sono tracce documentali o memorie di una sua importazione dall’esterno”. Nei 35 Paesi dei cinque continenti sono 6154 le varietà di vite presenti, l’Italia è al terzo posto nel mondo con 453 varietà, tra le quali Sangiovese, Trebbiano Toscano e Catarratto si possono definire “vitigni autoctoni” coltivati nella Penisola. Alla 11^ edizione di Autochtona, il Forum nazionale dei vini autoctoni, saranno presenti 300 etichette differenti di 100 produttori provenienti da 14 regioni italiane, da assaggiare tra un appuntamento e l’altro scegliendo dal ricco programma. In contemporanea con Hotel, la kermes specializzata dedicata all’ hotellerie e alla ristorazione, avranno luogo martedì 21 ottobre, “Autoctoni che passione!”, con l’attribuzione degli “Autochtona Award”, e mercoledì 22 ottobre i banchi di assaggio di “Vinea Tirolensis”, con una sezione riservata ai Vignaioli dell’Alto Adige. Ormai un’ appuntamento fisso la rassegna “Tasting Lagrein”, con una degustazione comparativa che premierà i migliori vini Lagrein, poi “assaggiati” dal pubblico il giorno successivo. Interessante iniziativa nel week end precedente all’evento, dove gli ospiti delle enoteche di Bolzano che assaggeranno vini provenienti da vitigni autoctoni, potranno usufruire di un biglietto omaggio per entrare ad Autochtona 2014.

Luca Bonacini

Print Friendly, PDF & Email