Tra DOP e made in Italy di qualità
2 Febbraio 2012
2011 anno record per il Gorgonzola DOP
3 Febbraio 2012

Identità Golose si presenta al mercato

presentazione-identita-goloseIl titolo è interpretabile e di questi tempi potrebbe sembrare che si parli di Borsa, ma è un’altra la borsa di cui si tratta, quella della spesa e di una spesa fatta in un luogo specifico, il mercato, luogo quasi mitizzato da cuochi di ogni estrazione che vantano indirizzi esclusivi dove si reperiscono ingredienti segreti a prezzi mai visti.
Cosa hanno in comune, dunque, il congresso di Identità Golose, i cuochi stellari, i mercati? Anche in questa risposta permettetemi un gioco di parole, hanno il Comune, quello di Milano.
Il Comune di Milano, infatti, non è soltanto il luogo che ospita la manifestazione ideata ed organizzata da Paolo Marchi e Magenta Bureau, ma è un Comune la cui nuova amministrazione ha scelto di cambiare rotta anche su argomenti che attengono alla sfera del cibo, del buon cibo, consapevole che oltre ad esser pane quotidiano per tutti, l’enogastronomia può essere una grande leva attrattiva, buona per il marchio di Milano nel mondo, buona per prepararsi al meglio per accogliere i turisti che, specie in ottica Expo2015, impareranno a conoscere la città, i suoi ottimi ristoranti, stellati e non, e ciò che la circonda, anche per ciò che di buono il mercato ha da offrire.
Ecco, dunque, a significare meglio questo connubio di valori, la scelta di ospitare, in uno dei 26 mercati comunali coperti della città, la conferenza stampa di presentazione dell’ottava edizione di Identità Golose (5-7 febbraio), un congresso che parla di cibo in un luogo deputato al cibo e che cibo, perché dai banchi dei divertiti e accoglienti negozianti del Mercato di piazza Wagner, si coglie  la grande qualità che questi piccoli avamposti, quasi ormai dei Fort Alamo che da anni resistono a mille difficoltà possono offrire.
presentazione-identita-golose-mercatoL’Assessore al Commercio, Franco D’Alfonso, ha subito chiarito la posizione della giunta “dopo anni di trascuratezza, di tentativi di dismissione e svendita, di una politica perdente, è intenzione dell’Assessorato ridare nuovo slancio ai mercati, una risorsa insostituibile sul territorio, un luogo di aggregazione irrinunciabile, che coniuga qualità e competitività”.
Identità Golose che guarda caso quest’anno ha come slogan “oltre il mercato” e Fipe, era presente il Vice Presidente Alfredo Zini, hanno raccolto l’invito del Comune di Milano per collaborare alla valorizzazione di questo settore che corre su due canali comunicanti, la buona cucina interpretata da piccoli e grandi ristoratori di qualità, gli ingredienti dai più semplici ai più ricercati che si possono trovare anche al mercato.
Presto le novità a tal riguardo, intanto godiamoci l’evento che aprirà con un’anteprima aperta al pubblico già sabato il Milano Food & Wine Festival coorganizzato con Merano Wine Festival.
Per i dettagli  http://www.identitagolose.it, nei prossimi servizi la cronaca dal congresso.
Aldo Palaoro
Print Friendly, PDF & Email