é online il numero di maggio di sala&cucina
2 Maggio 2019
La carne Wagyu Miyabi a Tuttofood
2 Maggio 2019

Idylio a Roma, il nuovo locale dello chef Francesco Apreda

Alberto Blasetti / www.albertoblasetti.com

Aperto esclusivamente la sera dal martedi al sabato, soli 25 coperti, Idylio è un gioiello, uno scrigno di classe studiato nei minimi particolari per offrire un’esperienza enogastronomica completa, in grado di lasciare il segno.

Il ristorante del The Pantheon / Iconic Rome Hotel, prestigioso 5 stelle sito a pochi passi dal Pantheon, nel pieno centro storico di Roma, dal 23 aprile è ufficialmente la nuova casa del talentuoso chef campano Francesco Apreda, Chef Ambassador del gruppo Tridente Collection, che dichiara: “Si tratta di un momento di svolta della mia carriera e di un nuovo punto di inizio del mio percorso professionale e umano. Il feeling con la proprietà e con tutta la nuova squadra è totale e sono convinto che questo rappresenterà il plus necessario per offrire il massimo ai nostri ospiti. L’obiettivo è quello di uscire dagli schemi, di sorprendere, ma al tempo stesso di far sentire chiunque a proprio agio: una ricerca del giusto equilibrio tra comfort e fantasia.” Tre i menu degustazione, omaggi a Roma e alla sua cucina tradizionale; grandi classici di Apreda, apprezzati e ricercati dalla gourmanderie internazionale; un percorso dove vincono stagionalità e freschezza della materia prima, l’avanguardia, la voglia di sperimentare. Non manca la possibilità di cucirsi il proprio menu su misura, scegliendo da un’ampia carta dove sono presenti tutte le portate dei tre degustazione e avvalendosi dei preziosi consigli della sala.
Una brigata di 11 persone per Idylio, dove a fianco di chef Apreda troviamo l’head chef Francesco Focaccia, suo storico secondo, il sous chef Luca Caporilli e la giovane ma già affermata pastry chef Edvige Simoncelli. Una cantina con 600 etichette italiane e straniere e cocktail studiati ad hoc e in sintonia con la cucina firmata Apreda completano l’offerta. L’alta gastronomia ha una nuova casa, nel cuore della città eterna.

Marina Caccialanza

Print Friendly, PDF & Email