Golosaria in Monferrato, da non perdere
5 Aprile 2016
Taste on the Lake, il gusto in tutti i sensi
6 Aprile 2016

In scena cinque chef svizzeri a S.Pellegrino Sapori Ticino

160 stelle Michelin e oltre 1.300 punti della Gault&Millau; si riassume in questi due numeri la cifra stilistica di S.Pellegrino Sapori Ticino, la manifestazione ideata da Dany Stauffacher che, in questa primavera 2016, taglia il traguardo dei 10 anni.
In questa occasione sala&cucina riveste il ruolo di media partner e, su questo sito, verrà puntualmente segnalato ogni appuntamento del calendario 2016.
Si comincia con il gala dinner di mercoledì 6 aprile al Beau Rivage Palace di Losanna, ospiti dello chef resident Didier Schneiter che accoglie, in un dinner a dieci mani: Dario Ranza del ristorante Principe Leopoldo di Lugano, Andrea Bertarini del Conca Bella di Vacallo, Ambrogio Stefanetti della Vecchia Osteria Seseglio, Lorenzo Albrici di Locanda Orico di Bellinzona.
“Per me, la gastronomia segue delle regole di lusso che tendono verso la semplicità, dove la qualità e il rispetto dei prodotti divengono sempre più importanti. Peraltro, un grande ristorante non si limita a una bella clientela o a un sontuoso arredamento. Nel retroscena, c’è il Chef e la sua squadra, animati dalla passione, l’amore di un lavoro ben fatto, la disciplina e un notevole rigore. Ogni giorno, si sanno rimettersi in discussione… Una ricerca costante della perfezione che fa vivere ai clienti une esperienza unica, piena di emozioni!” confida Didier Schneiter.
Mentre lunedì 11 aprile, al Grand Hotel Les Trois Rois di Basilea, Pablo Carlos Löhle sarà il padrone di casa e gli chef ticinesi ospiti saranno Othmar Schlegel, Frank Oerthle, Domenico Ruberto, Egidio Iadonisi, Andrea Bertarini.
Un incontro targato Svizzera, preludio al programma che, dal 2 maggio, vedrà protagonisti i dieci tre stelle Michelin.
Per maggiori informazioni sul programma clicca qui

Luigi Franchi
luigifranchi@salaecucina.it

Print Friendly, PDF & Email