Euro Toques Italia si incontra a Montecatini Terme
24 Maggio 2013
Dove andare per Cantine Aperte 2013
24 Maggio 2013

L’ “Aria di Festa 2013” che si respira ( e si mangia) a San Daniele

Fa sempre un certo effetto pensare alla festa che ogni anno, da 29 edizioni, si tiene a San Daniele del Friuli e ricordare come questo borgo, così come altri limitrofi, si risollevò a tempo di record dal terribile terremoto del 1976.

Coincidenza vuole che in questi giorni si commemori un anno dall’ultimo sconquasso che ha interessato altre terre che hanno a che fare con eccellenti produzioni, un anno che non è trascorso invano viste le celebrazioni di questi giorni per festeggiare un rapido ritorno ad una normalità che nelle terre bagnate dal Po significa “tutti al lavoro”. Anche il direttore generale del Consorzio del Prosciutto di San Daniele, Mario Emilio Cichetti, ha voluto fare un accenno alle due tragedie che accomunano le due terre, tanto più che molti produttori, aderenti al Consorzio hanno produzioni in entrambe e le aree.

Insomma, cosa di meglio che pensare ad una festa, allora, ad Aria di Festa, una vera e propria festa di popolo nella quale si pensa solo a bere e a mangiare senza pensieri o meglio solo apprezzando la grande qualità di un salume che è buono, ma che ha una particolarità molto più spiccata di altri: quando lo si assaggia a San Daniele è un’esperienza del gusto impareggiabile.
Dunque, tutti a San Daniele dal 28 giugno al 1 luglio, lasciando si trasportare dalla folla, cercando di assaggiare più “nuvole” di prosciutto possibile (la scorsa edizione furono consumati 2000 prosciutti in 40 ore di festa).

Tante le cose da fare in quei giorni ed in quei luoghi, magari partendo da alcuni dei 29 suggerimenti proposti dagli organizzatori, perché San Daniele non è solo prosciutto, ma anche arte e natura. Per l’occasione Radio 2 sarà presente con la trasmissione Decanter, condotta da Fede e Tinto, che entreranno letteralmente nella festa dialogando col pubblico. Inaugurazione il 28 giugno con il taglio simbolico del nastro ad opera di una madrina d’eccezione Luisa Ranieri, accompagnata sul palco da Davide Paolini.

Per i dettagli www.prosciuttosandaniele.it

 

Aldo Palaoro

Print Friendly, PDF & Email