Un ricordo di Bartolo Ciccardini
12 Giugno 2014
Il Pasta World Championship a Luca Torricelli
15 Giugno 2014

La cena a 14 mani

www.ristorazionecatering.it

Le Premiate Trattorie Italiane nascono dall’amicizia: tra le sette famiglie di ristoratori che le compongono; tra loro e i loro clienti che, grazie ad un piccolo depliant che le racconta, si sono messi in tour per visitarle tutte; tra gli chef e i produttori – agricoltori, artigiani, vignaiuoli – che forniscono le materie prime per una cucina fatta di stagionalità e territorio.
Si sono messi insieme circa tre anni fa e, una alla volta, le loro trattorie sono state protagoniste dell’ospitalità di tutti gli altri, in un giro d’Italia gastronomico all’insegna del valore che, come pochi, sa esprimere la trattoria: convivialità, storia e distinguibili sapori.
L’ultima tappa di questo Giro d’Italia si svolgerà martedì 1 luglio, a casa di Pietro Zito, l’ultimo amico cuoco entrato a far parte di Premiate Trattorie Italiane.
Ma la cena a 14 mani – quelle di Pietro Zito di Antichi Sapori di Montegrosso d’Andria (BT), Giuliana Saragoni della Locanda del Gambero Rosso di S.Piero in Bagno (FC), Franco Malinverno de La Crepa di Isola Dovarese (CR), Alberto Bettini di Amerigo 1934 di Savigno (BO), di Sergio Circella della Brinca di Ne (GE),di Avgustin Devetak della Locanda Devetak di Savogna d’Isonzo (GO), di Paolo Reina dell’Antica Trattoria del Gallo di Gaggiano (MI) e delle loro famiglie – sarà ospitata presso Bocca di Lupo, una delle due tenute che costituiscono Tormaresca, l’azienda vitivinicola degli Antinori in Puglia.
Materie prime eccellenti e natura incontaminata sono il preludio di una serata che si annuncia come una delle più belle di questa estate dove prevale la sensazione che il convivio enogastronomico resta ancora un presidio di libertà.
Luigi Franchi

Per prenotarsi: Tenuta Bocca di Lupo – Loc. Tofano – 76013 Minervino Murge (BT) Tel +39 0883 692631 / 349 0868983– e-mail: vinospitalita@tormaresca.it

Print Friendly, PDF & Email