Tasting Experience è l’appuntamento da non mancare al Mia di Rimini
15 Febbraio 2011
OFFINCO SA (Corsica)
15 Febbraio 2011

A Lazise appuntamento il 6 marzo per l’anteprima dell’annata di Bardolino

bardolino-a-lasizeDomenica 6 marzo 2011, a Lazise (Verona), sulla sponda veneta del lago, si presenta in anteprima l’annata 2010 del Bardolino e della sua versione rosata, il Chiaretto: un’occasione d’oro per incontrare i vini del Garda nel cuore della zona di produzione. Lo storico edificio della Dogana Veneta, sul romantico porticciolo, ospita gli stand di circa settanta produttori soci del Consorzio di tutela del Bardolino e del Chiaretto, che proporranno in libera degustazione, dalle 10 del mattino alle 18, circa centocinquanta vini dell’ultima vendemmia.
Di scena il rosso Bardolino e il Chiaretto, rosato, entrambi del 2010, cui si aggiunge la rara tipologia del Chiaretto Spumante. In più, molti produttori offriranno anche la possibilità di comparare la nuova annata con quella del 2009, portando a circa duecento i vini complessivamente in assaggio. Il tutto ad ingresso libero, com’è consuetudine per l’anteprima del Bardolino e del Chiaretto, giunta quest’anno alla terza edizione.
Quella del Bardolino è una realtà che sta conoscendo uno straordinario ritorno di interesse da parte sia del pubblico che della critica, tant’è che nell’ultimo biennio si è registrato un vero e proprio boom di vendite, che ha letteralmente svuotato le cantine, piazzando annualmente sul mercato 11 bottiglie di Chiaretto e 21 milioni di Bardolino.
Al banco d’assaggio allestito domenica 6 marzo nell’edificio veneziano della Dogana di Lazise saranno gli stessi produttori a servire e presentare al pubblico i loro vini, affiancati dai sommelier della delegazione Ais di Verona. All’esterno, sul lungolago, sarà aperto anche uno spazio food con piatti e prodotti tipici del territorio veronese, a partire dal formaggio Monte Veronese, partner del Bardolino e del Chiaretto in numerose iniziative di promozione.
Print Friendly, PDF & Email