La Focaccia dei pellegrini
28 Giugno 2014
www.ristorazionecatering.it
Nasce HPP Italia: il rivoluzionario metodo dell’alta pressione applicato ai cibi.
30 Giugno 2014

Mangirò, passeggiata culinaria nei boschi

Il Forno di Calzolari annuncia l’edizione 2014 del Mangirò, una passeggiata culinaria nei boschi che circondano Monghidoro che si svolge la prima domenica di Luglio – quest’anno il 6 –  e dove ogni tappa è segnata da uno chef che propone una ricetta basata sul pane preparato da Matteo Calzolari.

Quest’anno l’evento eno-gastronomico di alta qualità è giunto alla sua ottava edizione, e si svolge lungo un percorso a tappe che si snoda tra i sentieri e le valli circostanti il Comune di Monghidoro, incastonato nello splendido contesto dell’Appennino Tosco-Emiliano. Segno distintivo dell’evento è la partecipazione dei più rinomati chef del panorama ristorativo bolognese che, assieme ai migliori produttori del settore agro-alimentare, offrono ad ogni tappa ricercate creazioni ai partecipanti.

Quest’anno il programma, curato dal Forno Calzolari in collaborazione con la Strada dei Vini e dei Sapori dell’Appennino Bolognese, prevede la partenza dal Forno di  Monghidoro con un fresco  bicchiere di latte. Le tappe proseguono tra piatti di pane reinterpretati dagli chef con  profumi e sapori conosciuti e nuovi.

Francesco di Natale della Trattoria da Francesco preparerà un  piatto in bilico tra il dolce ed il salato; Elisa Argentesi dell’ Enoteca Storica Faccioli si presenterà con un Panino Gourmet firmato da Aurora Mazzucchelli, mentre Francesco Carboni del Ristorante Acqua Pazza unirà i sapori del pane di montagna agli odori del mare. Ancora Mario Ferrara del Ristorante Scacco Matto, dopo anni di Mangirò, avvolto dal profumo del fieno, trasporterà questo sapore nel suo piatto, e Leonora Rinaldi del Ristorante Vicolo Colombina ci delizierà con il suo piatto fresco di Grano d’estate. Alla tappa dell’Indulgenza ci aspetteranno Fabio Fiore del Ristorante Quanto Basta, Elisa Carli di Eataly Bologna e il classico accoppiamento di sapori che non si mette in discussione fin dalle origini del Mangirò: il pane caldo del Forno Calzolari e la Pancetta della Macelleria Zivieri Massimo. Sotto il gazebo di Lognola Gino Fabbri ci stupirà con un dolce fortemente emozionale: La fetta di pane dell’infanzia con l’aggiunta dell’esperienza creativa  di Gino, un connubio di ricordi.

Elaborazioni a base di pane ed accostamenti dei prodotti dell’ Azienda Agricola La Casetta, Macelleria Zivieri, Mulino Ferri, Molino Grassi, Le mucche di Guglielmo, Mulino Foralossi, Azienda Agricola Michelini Teresa, La Dispensa di Amerigo, La Canevaccia, Podere Riosto, Ferrari F.lli Lunelli, Orsi Vigneto San Vito, Simoni, Birrificio Futa, Cooperativa Agritur.

Con l’accoglienza del Bar Touring, Vineria Bar Benvenuti, Osteria del SoleB&B Antica Frontiera e I Signori del Barbecue.

Un’altra novità del Mangirò 2014 sarà la partecipazione di Satya Om, per un saluto al Sole in stile Yoga.

Lucilla Meneghelli

Print Friendly, PDF & Email