Fascino, storia e terroir francese a Milano: tornano gli Aperitivi con i Vini Bianchi d’Alsazia
16 Luglio 2012
VII Premio Antica Corte Pallavicina: Renè Redzepi nella “biosfera” della famiglia Spigaroli e la rivincita dei contadini
20 Luglio 2012

MIG DI LONGARONE: definiti i temi che interesseranno il gelato artigianale in Europa

mig-longaroneLa Giornata europea del gelato artigianale, la figura del gelatiere, i concorsi, la tesi di laurea. Queste i principali che caratterizzeranno la prossima edizione della MIG, Mostra Internazionale del Gelato Artigianale, presentati in questi giorni da Longarone Fiera Dolomiti. Per questa 53sima edizione – che avrà luogo nella città bellunese dal 2 al 5 dicembre 2012 – “non possiamo non dare il doveroso risalto al recente riconoscimento, da parte del Parlamento europeo, della Giornata europea del gelato artigianale, prevista per il 24 marzo e voluta fermamente da Artglace, la Confederazione delle associazioni europee dei gelatieri. A questo riguardo, la cerimonia di apertura ufficiale della prossima MIG sarà caratterizzata dalla presenza di alcuni degli Europarlamentari che hanno reso possibile questo risultato di grande prestigio e valore per tutta la filiera del gelato artigianale” afferma il presidente Oscar della Bona.

A partire dalla professionalità e dall’immagine del gelatiere, è necessario che il settore della gelateria artigianale si dia una immagine e una struttura confacente alle moderne esigenze di comunicazione, per distinguersi da tutta una serie di sempre nuove attività, non certo artigianali ma che stanno puntando  sui termini che qualificano da sempre il gelato di produzione propria creando grande concorrenza alla gelateria tradizionale. Aspetti giuridici, normativi, strategici, formativi e promozionali tracceranno dunque la mappa del MIG 2012 di cui si parlerà anche a Berlino il 18 e 19 ottobre in occasione della finale del Campionato Europeo dei gelatieri, organizzato dalla rivista Gelato Artigianale e ad Alicante, durante la fiera Intergelat organizzata da Anhcea dal 7 al 10 novembre. Prima ancora, a settembre, è previsto un incontro operativo nelle sede di UNITEIS a Seligenstadt (Francoforte), che per la mostra bellunese organizzerà un convegno dedicato al problema della tassazione da parte del Governo italiano degli immobili all’estero, aspetto che tocca molto da vicino le migliaia di gelatieri italiani con attività nei Paesi europei. Le sale della fiera ospiteranno inoltre le assemblee annuali di Artglace e delle Associazioni dei gelatieri italiani all’estero e ampio spazio sarà riservato ai concorsi: la “Coppa d’Oro” sarà incentrata al gusto di fragola e la finale del “Festival d’Autore” darà voce agli allievi delle scuole alberghiere.

Tra le novità anche la premiazione di una tesi di laurea sul gelato artigianale e nelle giornate di fiera confermati anche gli appuntamenti di dimostrazione e formazione con il maestro Beppo Tonon, famoso in tutto il mondo per le sue composizioni di frutta intagliata, la scelta del Gusto dell’Anno da parte del G.A.-Comitato Nazionale per la Difesa e la Diffusione del Gelato Artigianale e di Produzione Propria e la proposta di alcune tavole rotonde su temi di particolare attualità.

Il programma è in fase di definizione sul sito: www.miglongarone.it

Print Friendly, PDF & Email