“Sapori italiani” a Longarone Fiere questo week end
14 Ottobre 2011
stick-your-gum-here
Stick you gum here: stop ai chewing gum per terra!
15 Ottobre 2011

Nasce il Consorzio dei Vini Venezia

In tempi di crisi c'è chi pensa ad unire le forze per fronteggiare gli ostacoli. Così han fatto il Consorzio Volontario Tutela Vini Doc Lison Pramaggiore e il Consorzio Tutela Vini del Piave Doc che, fondendosi, han dato vita al Consorzio dei Vini Venezia.

consorzio-vini-veneziaIl nuovo Consorzio dei Vini Venezia è nato dalla fusione tra due storiche associazioni del territorio, il Consorzio Volontario Tutela Vini Doc Lison Pramaggiore e il Consorzio Tutela Vini del Piave Doc. La loro unione permetterà ai 4 mila produttori, delle provincie di Treviso, Pordenone e Venezia, di affrontare il mercato internazionale partire da un solido organismo di rappresentanza.
“Questa esperienza ha le caratteristiche delle grandi novità e innovazioni – ha dichiarato il neo presidente Giorgio Piazza – In un periodo in cui tutti tendono a dividere, i due Consorzi hanno maturato la decisione di scegliere una gestione coordinata e condivisa. Solo così si avranno ricadute positive per la nostra terra, che non è solo Prosecco, e che ha dimostrato negli anni di saper esprimere vini bianchi e rossi di grande qualità, tanto da vedere riconosciute due Docg quali il Lison e il Malanotte del Piave. Docg che faranno certamente da traino economico per un territorio di produzione vinicola importante, riconosciuto a livello nazionale”.
Il  Consorzio dei vini riunisce 44 vini Doc, 2 Docg, (bianco Lison e il rosso Malanotte del Piave, ufficialmente sul mercato dal 1° novembre 2011). La sede legale si trova a Venezia, in Piazza San Marco. La sede operativa si trova a Pramaggiore (Venezia) e quella amministrativa a Treviso.
La nuova struttura è affidata a un comitato esecutivo, espressione delle cinque denominazioni contemplate, così composto: Antonio Bonotto (Doc Piave), Mauro Stival (Doc Lison-Pramaggiore), Alessandro Botter (Doc Venezia), Sergio Luca (Docg Malanotte del Piave), Francesco Favro (Docg Lison). Nel comitato rientrano il presidente, Giorgio Piazza, e i vice Pierclaudio De Martin e Franco Passador.

Print Friendly, PDF & Email