Alberto Cordero di Montezemolo è il nuovo Presidente di Albeisa
4 Settembre 2012
Siate golosi di sapere
4 Settembre 2012

Oggi Cucino Io, Gusto Mediterraneo: il nuovo format TV made in Campania

oggi-cucino-ioEd è arrivato anche settembre, portando con sé il suo atteso carico di novità, oltre che di pioggia. Perché settembre è un mese fertile, la finestra che si affaccia sui buoni propositi, sui bei progetti, sui desideri trasformati in concretezza. A settembre comincia l’anno nuovo, altro che gennaio! E parlando di nuovi inizi, un bell’esempio è la trasmissione televisiva Oggi Cucino Io, Gusto Mediterraneo!, non il solito reality che ruota attorno al cibo, o meglio ai cuochi, ma un format che combina le tipicità gastronomiche campane, e ce ne sono in abbondanza, con le esigenze alimentari moderne, altrettanto numerose quanto confusive, attraverso l’analisi delle abitudini quotidiane di genitori, nonni e ragazzi, veri protagonisti del programma.

Le famiglie campane saranno coinvolte nell’avventura della spesa giornaliera alla ricerca del giusto equilibrio tra prezzo, qualità dei prodotti e sapori apprezzabili, per educare le nuove generazioni ad una scelta matura e consapevole del cibo: le telecamere seguiranno dunque famiglie “vere”, dove la mamma non sta ai fornelli da mattina a sera ma lavora fuori casa molte ore al giorno, o dove la nonna non è una tenera vecchina con i capelli bianchi ma una grintosa manager.

Il programma è prodotto dalla società 30Nodi e ideato dalla giornalista Luisa Del Sorbo con la regia di Antonio Giuseppe Flauto, e andrà in onda dal 3 settembre al 31 dicembre sul canale 19 del digitale terrestre (JulieItalia) due volte a settimana, il lunedì e mercoledì pomeriggio alle ore 15 (e in replica allo stesso orario il martedì e giovedì): le trasmissioni saranno inoltre inserite sulla webtv del sito www.gustomediterraneo.it e su youtube nel circuito Società30Nodi.

Nella mezzora del programma si spazierà dal recupero di un’antica ricetta della tradizione campana all’analisi dei costi, dall’ approfondimento di una tipicità gastronomica agli appunti nutrizionali, fino alla conoscenza della nuove tecnologie per cucinare.

Presteranno la loro competenza intervenendo alla trasmissione giornalisti dei quotidiani nazionali, chef campani selezionati da Giuseppe Daddio, patron della Scuola di Cucina Dolce&Salato di Maddaloni con Acqua Ferrarelle, associazioni del territori, imprenditori del mondo enogastronomico come Francesco Di Leva di Nonna Vittoria a Gragnano, Giuseppe Acciaio della Gma Import Specialità di Pompei, ed Enrico Somma di Expert Somma di Castellammare.

“L’iniziativa nasce per andare incontro alle esigenze delle famiglie di oggi, che corrono contro il tempo per dividersi tra bimbi e lavoro” spiega proprio Enrico Somma. “Soprattutto le giovani coppie hanno bisogno di consigli ed in questo modo avremo la possibilità di entrare nelle case della gente, parlando di tradizioni e buon cibo e nel nostro caso di nuove tecnologie di qualità e convenienti in termini di prezzo, capaci di aiutare una mamma lavoratrice a garantire in poco tempo una torta con ricetta della nonna al proprio figlio, evitando così l’utilizzo di merendine e conservanti”.

Ecco un buon proposito per quest’anno appena cominciato: imparare a mangiare e cucinare meglio in casa propria, volendosi quindi un po’ più bene.

Per informazioni: www.gustomediterraneo.it

Alessandra Locatelli

Print Friendly, PDF & Email