Assodistil in assemblea generale il 7 luglio
30 Giugno 2011
Al Capri Palace s’inaugura il Bistrot Ragù
30 Giugno 2011

L’Oleificio Zucchi ottiene la certificazione di responsabilità sociale

oleificio-zucchi-sa8000L’Oleificio Zucchi è tra le aziende che possono vantare una “Certificazione di Responsabilità Sociale SA8000”, ottenuta ad inizio 2011, e che va ad aggiungersi agli altri riconoscimenti dell’attenzione, riposta dall’azienda, verso il concetto di lavoro etico e sostenibile. Con la nuova certificazione, l’azienda (e fornitori) sono incoraggiati allo sviluppo, al mantenimento e all’applicazione di una condotta socialmente accettabile nei luoghi di lavoro.
La certificazione standard è basata sul codice approvato dall’Organizzazione Internazionale del Lavoro, nonché è sulla Dichiarazione universale dei diritti dell’Uomo, la Convenzione sui diritti dei bambini e le varie legislazioni nazionali in materia di lavoro. Essa prevede alcuni requisiti di performance nelle 9 aree seguenti: lavoro minorile, salute e sicurezza, libertà d’associazione e contrattazione collettiva, discriminazione, pratiche disciplinari, orario lavorativo, sistema di gestione per le risorse umane e, non da ultimo, la remunerazione.
L’Oleificio ha affidato a Giovanni Bonali, responsabile della qualità, l’incarico di spiegare le ragioni di questo riconoscimento: “Il percorso intrapreso da anni dalla nostra azienda è basato sulla costante ricerca della qualità: un obiettivo che ci proponiamo non solo a vantaggio del cliente finale, ma per tutti i nostri stakeholders, a partire dai nostri dipendenti. Qualità ed etica sono alla base del lavoro che Oleificio Zucchi e il suo organico portano avanti da oltre 200 anni, e costituiscono il motore principale che ci ha permesso di consolidare nel tempo il nostro ruolo di leader sul mercato agroalimentare”.

Per saperne di più: http://www.oleificiozucchi.com/

Print Friendly, PDF & Email