Nattura serve la colazione agli italiani
3 Luglio 2012
Andar per bacari
4 Luglio 2012

Olimpiadi della Verace Pizza Napoletana

olimpiadi-pizzaEntrano nel vivo le Olimpiadi della Verace Pizza Napoletana, organizzate dall’Associazione Verace Pizza Napoletana, dal 3 al 5 luglio 2012, a Napoli presso Città della Scienza (Bagnoli), una convention internazionale che si profila come una grande occasione di confronto per i soci dell’AVPN e per gli operatori del settore. La manifestazione sarà animata da workshop delle aziende, da seminari di approfondimento su prodotti e ingredienti, nonché da momenti di incontro tra gli addetti ai lavori. Al ricco programma di iniziative della convention si aggiungono, inoltre, le visite guidate ad alcuni dei luoghi più suggestivi e interessanti della città, oltre a momenti di degustazioni enogastronomiche.

Le Olimpiadi della Pizza Napoletana è un concorso, articolato in 5 discipline (così come i cerchi delle Olimpiadi): Pizza classica, Pizza fantasia (innovazione della tradizione secondo il disciplinare AVPN), Pizza Artistica, Pizza Fritta e Mastunicola (disco di pasto, strutto o olio extravergine, basilico e pepe per esaltare l’impasto).

Il concorso vedrà, quindi, come protagonista la Vera Pizza Napoletana, come viene intesa a Napoli e i concorrenti potranno destreggiarsi non solo con Margherita e Marinara, ma anche con gli altri tipi di pizza, utilizzando ingredienti non in contrasto con le regole della gastronomia napoletana.
Saranno previsti premi sia individuali che per Paesi; alla competizione, infatti, gareggeranno pizzaioli da tutto il mondo e alla fine sarà premiata la nazione che otterrà il maggiore punteggio nelle varie discipline.
“La pizza è un prodotto perfetto, che deve essere supportata e noi lo facciamo come mission aziendale, soprattutto in eventi di questa portata che vedono confluire da ogni parte del mondo i migliori pizzaioli” ha spiegato Giorgio Agugiaro, Presidente di Agugiaro & Figna, main sponsor dell’evento.

E dopo i pizzaioli di tutto il mondo, a sfidarsi saranno anche le Stelle. Per la serata conclusiva del 5 luglio, saranno artisti, imprenditori, sportivi e giornalisti a dover dimostrare tutta la propria abilità come impastatori e infornatori. I vip si lanceranno in una entusiasmante gara, che vincerà chi preparerà la pizza più gustosa. Ogni Stella sarà affiancata da un Maestro della Pizza, un vero e proprio “Pizza Trainer”, che seguirà tutte le fasi della competizione e che, soprattutto, dovrà motivare i propri assistiti con indispensabili consigli. A fare gli onori di casa sarà l’attore Gino Rivieccio che condurrà la serata, a partire dalle ore 20.30. In gara per “Pizza con le Stelle”: l’attore Massimiliano Gallo in squadra con Lello Surace, l’imprenditore Maurizio Marinella con Guglielmo Vuolo, l’artista Lello Esposito con Gino Sorbillo, il giornalista Luciano Pignataro con Ciro Salvo, la showgirl Julija Majarčuk con Gaetano Esposito, il regista Roberto Gambacorta con Enzo Coccia, il campione olimpionico di canottaggio Davide Tizzano con Gaetano Fazio. La Giuria sarà presieduta dallo Chef stellato Alfonso Iaccarino.

Print Friendly, PDF & Email