Cinque chef modenesi cucinano per il Festival Internazionale del Tartufo a Savigno
19 Novembre 2016
Vino & Avvento
21 Novembre 2016

Olio a crudo, la terza pizzeria milanese di Gino Sorbillo

Fotoricettario per libro

E tre! Gino Sorbillo vuole dimostrare che la pizza napoletana può tranquillamente essere esportata se, insieme agli ingredienti, si spostano mani e intelligenza. La terza pizzeria che Sorbillo ha aperto a Milano, nel giro di pochi mesi, ne è la conferma.

Oggi apre Olio a crudo, in via Tortona, nel cuore di quella Milano che sa unire tradizione e modernità, una pizzeria che vuole accompagnare la contemporaneità dei consumi. Sarà bello scoprirne i contenuti e l’offerta.

“Non ci sarà alcuna inaugurazione perché non ce la sentivamo di fare feste dopo la morte di Matteo Mevio, un giovane pizzaiolo che aveva lavorato con noi, deceduto per le conseguenze di un incidente all’uscita della pizzeria che aveva poi aperto” racconta Gino.

Ma non c’è bisogno di inaugurazioni, basta sapere che un altro buon indirizzo si aggiunge alle rubriche di quei consumatori che vogliono vivere un’esperienza di piacere e di qualità. Tra le novità c’è una vera e propria cucina cucina “in cui verranno utilizzati i condimenti delle pizze in abbinamento alla pasta di Riccardo Felicetti in modo da far diventare la pizza un vero e proprio piatto come al ristorante”.

Luigi Franchi

La foto di copertina è di Luciano Furia

Print Friendly, PDF & Email