Le preoccupazioni degli italiani nei confronti dell’inquinamento
24 Settembre 2011
Pochi grassi tanto gusto per le Chips di mais Nattùra
25 Settembre 2011

Ottimo momento per le carni inglesi

Momento di grande successo per le carni inglesi. La Eblex Italia, dati alla mano, ha confermato un aumento del 5,6% di esportazioni in più rispetto lo scorso anno. La ragione di tale successo? Scopritelo.

carni-inglesi-eblexLe carni inglesi attraversano un periodo di ottima salute. A confermarlo, sono i dati diffusi da Eblex Italia sulla diffusione dell’export inglese, che testimoniano come la Gran Bretagna abbia esportato in tutto il mondo 34.270 tonnellate di agnello, tra gennaio e maggio 2011, con un aumento del 5,6% rispetto all’anno precedente. In Italia sono arrivate circa 1.120 tonnellate, facendo segnare un “più 22%” rispetto allo stesso periodo del 2010.
Eblex, “Beef and Lamb Sector Company”, è l’ente inglese che sostiene il comparto delle carni bovine e ovine durante tutta la filiera, raccogliendo per le aziende associate le risorse necessarie a investire nella ricerca, nel marketing e nella promozione dei loro prodotti, in Inghilterra e all’estero.
“Sono i tagli più costosi quelli maggiormente richiesti dal mercato – ha dichiarato Jeff Martin, il responsabile Eblex Italia – L’aumento delle vendite è da attribuirsi ad una generale riduzione del prezzo del prodotto che è tornato ad essere molto più competitivo rispetto a qualche mese fa”.
Le carni inglesi sono particolarmente apprezzate, da ristoratori e singoli consumatori, per le loro caratteristiche proprietà organolettiche e nutrizionali. Sono presenti quasi ovunque, offrendosi al consumatore nelle principali catene della Gdo, e a chef e ristoratori attraverso i rivenditori di fiducia di Eblex Italia.

Per saperne di più: http://www.eblex.it/

Print Friendly, PDF & Email