www.ristorazionecatering.it
Il pranzo familiare di Pierangelini
1 Aprile 2015
www.ristorazionecatering.it
Per i millennials USA il vino straniero è made in italy
2 Aprile 2015

Padiglione Italia: il Gelato in tutte le lingue del mondo

www.ristorazionecatering.it

La gelateria artigianale Rigoletto di Milano si è aggiudicata la gestione in esclusiva dell’area tematica Gelato e Cioccolato all’interno di Padiglione Italia a Expo 2015.
“Una sfida e un impegno che ci rende orgogliosi – ha dichiarato Antonio Morgese, gelatiere, titolare e amministratore di Rigoletto – che stiamo affrontando come un’occasione culturale unica e irripetibile per diffondere nel mondo il valore del gelato artigianale italiano. È anche un’opportunità straordinaria per far conoscere il nostro marchio a livello internazionale e siamo fieri di rappresentare l’imprenditorialità italiana nel nostro settore”.
Rigoletto, dal 1997 con 4 punti vendita a Milano impostati sullo stile della gelateria di quartiere e riforniti da un laboratorio centralizzato, produce gelato artigianale tradizionale, realizzato con materie prime naturali e ricette originali.
“Anche a Expo – ha spiegato Antonio Morgese – proporremo gelato tradizionale ma in questo caso, per rappresentare l’italianità del gelato e rispondere in maniera adeguata al tema dell’esposizione universale, ho elaborato, con la preziosa collaborazione di Sergio Colalucci, una serie di ricette ispirate alla cucina e ai prodotti tipici di alcune regioni italiane; per fare solo un esempio il gelato al Gorgonzola di Abbiategrasso. Servire il nostro gelato, il Gelato delle Regioni, a centinaia di migliaia di visitatori italiani e stranieri è certamente una sfida; l’impegno notevole e l’investimento importante: prevediamo di produrre una media di 350 kg di gelato al giorno, prodotto dal nostro laboratorio e che verrà ogni notte trasportato dai nostri mezzi sul sito di Expo per la vendita del giorno seguente. È probabile che l’afflusso di visitatori possa richiedere quantitativi superiori, ma occorrerà gestire accuratamente la somministrazione per rispettare la quota del 20% destinata al commercio prevista dalle normative di Expo per ogni padiglione”.
Sergio Colalucci, gelatiere di lunga esperienza e vincitore nel 2006 della Coppa del Mondo di Gelateria, ha elaborato per Rigoletto le ricette che saranno proposte a Padiglione Italia. ”Le materie prime impiegate saranno di origine locale, secondo le tipologie di gelato – ha spiegato –  e sarà nostro impegno fornire al riguardo spiegazioni e informazioni al pubblico; i nuovi gusti vogliono essere una panoramica sulla ricchezza agroalimentare italiana e un esempio del gelato artigianale tradizionale famoso in tutto il mondo. Non è un dettaglio che il termine gelato sia conosciuto a livello internazionale e intraducibile al pari di pizza o pasta. È un simbolo di italianità e come tale un valore da difendere e valorizzare”.
Il padiglione Rigoletto Gelato e Cioccolato sarà posizionato lungo il cosiddetto Cardo, cuore di Padiglione Italia. La postazione, progettata da Paolo Gerosa, smontabile e riutilizzabile, avrà basso impatto ambientale e struttura in legno rivestita da piante tricolori. Anche gli strumenti utilizzati, coppette e cucchiaini, saranno in materiale compostabile, secondo la filosofia dell’esposizione universale.

Marina Caccialanza

Print Friendly, PDF & Email