www.ristorazionecatering.it
Jolanda de Colò presenta il merluzzo innamorato
22 Ottobre 2014
www.ristorazionecatering.it
Oliviero Toscani, la verace pizza napoletana, il Franciacorta Rosé
23 Ottobre 2014

Il 25 ottobre arriva la Parmigiano Reggiano Night

www.ristorazionecatering.it

Sono in 188 i ristoranti che sabato 25 ottobre accoglieranno gli ospiti con un piatto o un menu per condividere la nuova edizione della Parmigiano Reggiano Night, la cena web 2.0 che unisce tutti gli amanti del prodotto intorno ad un’unica grande tavola virtuale.
Un’edizione, questa, che presenta una novità assoluta: alle migliaia di appassionati che sono stati coinvolti in questi anni, per la prima volta, infatti, si sono uniti i 188 ristoranti. I partecipanti all’evento, dunque,  potranno organizzare la cena non solo nelle proprie case insieme a parenti ed amici, ma anche in questi esercizi che si sono resi disponibili in 19 regioni italiane, con il primato all’Emilia-Romagna (60 ristoranti coinvolti), seguita dalla Lombardia (25 esercizi) e dalla Campania (15 ristoranti).
L’invito del Consorzio è all’insegna del motto #bastaunacena, e sul sito dell’Ente di tutela – www.parmigianoreggiano.it – un’apposita sezione permette di iscriversi e di scegliere il tema più specifico da assegnare alla propria serata, “sposando” uno dei quattro temi suggeriti per questa riscoperta del gusto di stare insieme attorno al “re” dei formaggi:  “basta noia”, “basta chiusure”, “basta brutte notizie” e “basta fretta”.  Dalla sera del 25 ottobre al 14 novembre,  tutti gli iscritti potranno caricare le immagini della propria festa e partecipare ad un concorso che mette in palio un soggiorno nelle terre del Parmigiano Reggiano, con la possibilità, tra l’altro, di una visita in uno dei caseifici artigianali del Parmigiano Reggiano.
“L’iniziativa – spiega il Consorzio di tutela – si inserisce nell’ambito delle azioni finalizzate ad una maggiore conoscenza del prodotto nei suoi tratti distintivi, così come avviene a ritmo crescente anche all’interno dei punti vendita della distribuzione italiana e straniera”. “In questo modo – prosegue l’Ente – è possibile coinvolgere il consumatore in modo più efficace non solo attorno ai tratti originali del prodotto (l’assoluta naturalità, caratteristiche organolettiche e aromi che cambiano in funzione della stagionatura, l’artigianalità della lavorazione), ma anche attorno alle sue tradizioni e ai valori che racconta il suo forte legame con un territorio in cui sono presenti 370 caseifici artigianali e poco meno di 3.500 allevamenti”.
“Il coinvolgimento di tanti esercizi  – sottolinea il Consorzio – nasce dalla particolare attenzione che in questi anni abbiamo riservato al mondo della ristorazione e agli chef, interpreti e valorizzatori, con la loro creatività e la loro attenzione ai prodotti di alta qualità, della versatilità del nostro prodotto”.
In questa edizione della “Parmigiano Reggiano Night”, dunque, ai partecipanti è offerta l’inedita possibilità di scegliere se organizzare la propria cena a casa o consultare la lista dei locali aderenti all’iniziativa,  scegliendo il più vicino o il più adatto alle proprie esigenze e prenotando direttamente.
Nei ristoranti, ai clienti che vorranno partecipare alla serata, verrà consegnato un simpatico gadget firmato “Parmigiano Reggiano Night”. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con le associazioni CheftoChef emiliaromagnacuochi, Euro-Toques Italia, Ristoranti del Buon Ricordo e Premiate Trattorie italiane.
Sul sito web del Consorzio, nella sezione http://night.parmigianoreggiano.com,  è possibile consultare la lista dei ristoranti aderenti direttamente attraverso una comoda mappa geo referenziata che mostra i locali più vicini alla propria posizione.

Print Friendly, PDF & Email