Novità dell’estate la Perrier in lattina
1 Luglio 2011
Antitrust sulle tracce delle pubblicità ingannevoli
2 Luglio 2011

Le Royal Caribbean Cruise Lines scelgono il Prosecco Brut Valdo

prosecco-valdoIl Prosecco Brut di Valdo Spumanti, azienda di Valdobbiadene leader in Italia nella produzione di Prosecco e Charmat Secco, dopo essere entrato nella carta del Food Hall, uno dei ristoranti del mitico Hotel Plaza di New York, “conquista” un altro prestigioso palcoscenico internazionale: la Royal Caribbean Cruise Lines, ovvero la flotta della più grande compagnia crocieristica del mondo, con  la quale nei giorni scorsi ha siglato un accordo di fornitura commerciale che vedrà protagonista, ancora una volta, il Prosecco Brut.
L’etichetta della casa vinicola veneta sarà proposta al bicchiere negli Champagne Bar di tutta la flotta della compagnia, affiancando – come “new entry” e unica rappresentante della sua categoria l’eccellenza della produzione di bollicine a livello internazionale.
Royal Caribbean Cruise Lines conta oltre 4 milioni di passeggeri all’anno e le sue navi dispongono complessivamente di un numero di camere superiore rispetto all’intera offerta alberghiera di una città come Las Vegas. La sola Oasis of the Seas, una delle ammiraglie della compagnia, trasporta oltre 6.600 passeggeri e 2.200 persone dell’equipaggio.
Per Valdo si tratta quindi di una grande opportunità dal punto di vista economico, ma anche di un’occasione preziosa per accompagnare milioni di turisti sui mari e nelle destinazioni più affascinanti del mondo.
“Business, notorietà e prestigio internazionale – ha dichiarato Pierluigi Bolla, presidente di Valdo Spumanti – sulle navi della Royal Caribbean troveranno una sintesi perfetta. Inutile dire che per noi questo accordo assume una forte valenza sotto tutti i punti di vista: quello delle crociere è un mercato florido che, se ben presidiato, può consentire all’azienda di raccogliere ottimi risultati”. Proprio quelli che l’azienda di Valdobbiadene sta centrando, a dispetto della difficile congiuntura economica di questi tempi.
                                 
Website: www.valdo.com

Print Friendly, PDF & Email