Cupola di salmone scozzese Kv Nordic con mele alla panna acida e pan brioche
12 Luglio 2012
Vongolopolis 2012
13 Luglio 2012

Salumi ISIT per Qualivita Valtur

qualivita-valturIn vacanza ci si va per diversi motivi: scoprire culture sconosciute, crogiolarsi al sole, fare conquiste, rilassarsi con lunghi bagni di mare e romantiche passeggiate al chiaro di luna. Qualunque sia l’obiettivo della vostra vacanza, ha però sicuramente a che fare con la qualità della vita, ricercata, attesa, sperata tutto l’anno. E la qualità della vita passa attraverso tutti i sensi, non da ultimo quello del gusto: allora Valtur per l’estate 2012 ha pensato per i propri club in Trentino, Sicilia e Sardegna, alle Settimane Speciali dedicate all’enogastronomia, per permettere ai propri ospiti di assaggiare e conoscere le eccellenze vitivinicole e agroalimentari locali e dell’Italia tutta.

La proposta è realizzata in collaborazione con la Fondazione Qualivita e sarà infatti Mauro Rosati, giornalista e suo segretario generale, a condurre i partecipanti in una sorta di stage dei sapori, dei profumi e dei colori delle nostre terre. L’Istituto Salumi Italiani Tutelati (ISIT) aderisce alla iniziativa QUALIVITA-VALTUR mettendo a disposizione alcune tra le specialità salumiere DOP e IGP tutelate dai Consorzi aderenti: il Prosciutto di San Daniele DOP, la Mortadella Bologna IGP, la Bresaola della Valtellina IGP, i Salamini Italiani alla Cacciatora DOP, il Prosciutto di Modena DOP, il Culatello di Zibello DOP, il Capocollo di Calabria DOP, la Pancetta di Calabria DOP, la Sopressata di Calabria DOP, il Capocollo di Calabria DOP, il Salame Brianza DOP.

“Isit, che rappresenta 19 dei 36 salumi tutelati che vi sono nel nostro Paese, tra i più diffusi sul mercato, ha aderito con entusiasmo a questa iniziativa; promuovere sul nostro territorio i prodotti dell’agroalimentare italiano per fare cultura di qualità è sempre importante, ancora di più per i nostri salumi, che sono parte integrante del territorio da cui provengono e da cui ereditano profumi e sapori”, ha affermato Gianluigi Ligasacchi, Direttore di ISIT. Gli ospiti dei villaggi e dei club Valtur avranno la possibilità di approfondire la conoscenza, attraverso degustazioni, aneddoti, curiosità circa la produzione, l’utilizzo e gli abbinamenti, sui tesori nazionali del food, degli olii extravergine e dei vini provenienti dai territori più vocati, ma anche dai luoghi circostanti i Villaggi Magic e i VClub Valtur, comprese le piccole ma preziose realtà.

“Sarà una sorta di dream team dei distretti alimentari italiani della qualità” sottolinea Mauro Rosati “con eccellenze provenienti da quasi tutte le regioni della penisola. Senza dimenticare, però, l’importanza del concetto di territorialità. Per questo in ogni Villaggio e Club Valtur, oltre a una serie di prodotti nazionali, degusteremo anche alcuni produzioni locali veramente particolari che aiuteranno a conoscere meglio il territorio circostante.”

Di seguito il calendario degli incontri con i salumi di ISIT:
Dal 15 al 22 luglio a OSTUNI (PUGLIA) la Bresaola della Valtellina; il Prosciutto di San Daniele; i Salamini italiani alla Cacciatora; la Mortadella Bologna.
Dal 23 al 30 luglio, a COLONNA BEACH (SARDEGNA) la Bresaola della Valtellina, il Prosciutto di Modena, il Prosciutto di San Daniele, i Salamini italiani alla Cacciatora.
Dal 30 luglio al 6 agosto a SANTO STEFANO (SARDEGNA) la Bresaola della Valtellina, il Culatello di Zibello, il Prosciutto di San Daniele, i Salamini italiani alla Cacciatora.
Dal 5 al 12 agosto a MARILLEVA (TRENTINO) la Bresaola della Valtellina, la Mortadella Bologna, il Prosciutto di San Daniele, i Salumi di Calabria.
Dal 19 al 26 agosto a POLLINA (SICILIA) la Bresaola della Valtellina, la Mortadella Bologna, il Prosciutto di San Daniele, il Salame Brianza.

Print Friendly, PDF & Email