“Olio Capitale” a Trieste in marzo
21 Gennaio 2011
Consorzio Buone Idee porta sempre più selenio sulle nostre tavole
21 Gennaio 2011

Riflettori accesi su San Pellegrino Sapori Ticino 2011

Appuntamento da raffinati gourmet nei ristoranti di Lugano, Ascona e Vacallo. Dal 3 aprile al 22 maggio gli chef ticinesi Rolf Krapf, Dario Ranza, Gian Luca Bos, Ivo Adam, Martin Dalsass, Luigi Lafranco e Alessio Rossi ospiteranno una selezione di membri delle “Grandes Tables de Suisse”, destinata a interpretare le specialità dei “padroni di casa”.
I componenti della selezione ospiti saranno André Jaeger, Tommy Byrne & Gilles Dupont, Franz Wiget, Denis Martin, Rico Zandonella, Markus Neff e Pierre-André Ayer.
La quinta edizione, dal tema “Gourmet made in Svizzera”, è dedicata all’eccellenza della cucina d’oltreconfine, e alle specialità dei quattro Cantoni. La Svizzera è, infatti, la nazione con il più alto numero di ristoranti e riconoscimenti ottenuti, in rapporto agli abitanti, da parte delle guide Michelin e GaultMillau.
san-pellegrino-sapori-ticinoSan Pellegrino Sapori Ticino 2011 sarà un’occasione per approfondire gli aspetti più e meno noti della gastronomia elvetica (senza dimenticare l’enologia, con un occhio di riguardo al Merlot del Canton Ticino).
Per i partecipanti alle sette serate in programma è previsto un vero e proprio itinerario gastronomico, un percorso gourmand alla scoperta di quelle specialità locali che, finora, sono rimaste appannaggio di territori ristretti.
Rispetto alle edizioni precedenti sono state organizzate tappe specifiche in suggestive località ticinesi, dove Silvio Galizzi, Stefan Nowaczyk, Alessandro Fumagalli e lo storico stellato Lorenzo Albrici, ospiteranno dei veri “pranzi d’autore”.
Due serate conviviali, all’apertura e a conclusione della manifestazione, saranno dedicate alla presentazione dei piatti degli chef “padroni di casa”
Insieme alle acque S.Pellegrino e Acqua Panna, sosterranno la manifestazione anche Nespresso, Nestlé Professional, Mercedes, Garage Winteler, Crédit Suisse, Diners, Davidoff, Riso Gallo, Rapelli, Hugo Dubno, Kai, Ticinowine i vini dell’ azienda Vinattieri Ticinesi e Castello Luigi con i Franciacorta di Bellavista e la loro riserva Vittorio Moretti, oltre alle cantine Querciabella, Terlan, Passo Pisciaro, Argiolas, Pio Cesare, Capannelle, Montevertine, Hofstätter, Maculan, Russiz Superiore, St. Pauls e Altesino.
A questi importanti nomi, si aggiungono i partner istituzionali quali Mendrisiotto Turismo, Maggiore Turismo, Lugano Turismo e i media partners, Fontana Print, Gastronomie e Tourisme, Il Caffè, Ticinowine, La Grande Cucina e Chef Di Cucina Magazine.
Tutti costoro hanno sostenuto San Pellegrino Sapori Ticino, convinti del valore di questa manifestazione, basata sull’altissima qualità offerta dalla Svizzera, sia essa nel cibo, nel vino, nel servizio e nell’accoglienza.

Per saperne di più: www.sanpellegrino.it

Print Friendly, PDF & Email