Apre MiaGola, il primo Cat Cafè italiano
7 Gennaio 2014
MANGIA COME SCRIVI. Rassegna gastro-letteraria-artistica
7 Gennaio 2014

Scopriamo con UNAPROL l’olio più adatto a noi.

Il Consorzio Olivicolo Nazionale UNAPROL ha pensato ad un modo originale e semplicissimo per sensibilizzare gli italiani nell’approfondire la conoscenza dell’olio extra vergine d’oliva: in collaborazione con il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ha istituito il concorso Che tipo d’olio sei?, che partirà in tutta Italia domani 8 gennaio.

Il concorso si inserisce nell’ambito delle iniziative del PON, il piano olivicolo nazionale, e accompagnerà i consumatori a scoprire qual è la nota dominante e il tipo di olio extra vergine di oliva più vicino al proprio gusto. Chiunque può partecipare: basta andare sul sito http://www.solooliveitaliane.it e cliccare Che tipo di olio sei? per accedere  al test.

Il presidente di Unaprol Massimo Gargano evidenzia il primato mondiale del nostro Paese per produzioni di oli di alto pregio: “I veri oli extra vergini di oliva made in Italy si distinguono sul mercato mondiale perché tutti legati a territori diversi che imprimono al prodotto un carattere distintivo unico ed irripetibile. Una sorta di DNA che non è clonabile come ha già fatto su scala mondiale, per gli oli standard, un mercato poco attento al concetto dell’alta qualità”.

E i premi in palio riflettono questa alta distintività: 30 confezioni da 12 bottiglie di olio extra vergine di oliva del tipo fruttato leggero, fruttato medio o fruttato intenso.

Alessandra Locatelli

 

Print Friendly, PDF & Email