macaron-tendenza
La golosa moda dei macarons
3 Febbraio 2012
Identità Golose: guida tra gli appuntamenti da non perdere
3 Febbraio 2012

A scuola di macarons a Milano in vista di San Valentino

corso-macarons-milanoSe non sapete cosa regalare alla vostra dolce metà per San Valentino, abitate nei pressi di Milano, e siete dei golosi e curiosi per natura, non perdetevi questa occasione: mercoledì 8 febbraio, Les Parisiennes, team di professionisti con la vocazione per la promozione della cultura e della lingua francese, in collaborazione con la scuola di cucina Des Mets e des Mots, organizza uno speciale workshop di cucina in francese per imparare a cucinare i bocconcini più chic dell’arte pasticciera parigina.
Un’occasione unica per aspiranti cuoche e cuochi che si vogliono mettere alla prova e stupire con una sorpresa prêt-à-mange, destreggiandosi tra mestoli e cucchiai grazie all’aiuto degli chef Fernando ed Elisabeth e affinando la lingua più romantica del mondo. Una sfida all’ultimo macaron, con la ricetta e gli ingredienti della rinomata Maison Pierre Hermé di Parigi. Al termine della lezione ogni partecipante tornerà a casa con la sua confezione. Il workshop costa 55 euro a persona.
Siete invece di quelli che preferiscono studiare la teoria prima di cimentarsi nella pratica? Sugli scaffali delle librerie troverete ben più di un’idea golosa, come “Macaron” di Josè Maréchal, edito da Bibliotheca Culinaria, che svela con belle e dettagliate fotografie tutte le tecniche per realizzare meringhe dalla consistenza perfetta e farciture golose e colorate, spiegando i possibili errori da non commettere.
La maison Ladurée ha invece pensato di celebrare i suoi celebri pasticcini nel volume “Ladurée Dolce”, in vendita presso la boutique di Via Spadari a Milano, nelle migliori librerie e sul sito di Luxury Books: si tratta di un libro gioiello che raccoglie in un cofanetto la storia ufficiale e cento ricette della celebre pasticceria parigina, dai famosi macarons alla Saint Honoré, trascritte per il pubblico dal mastro pasticciere Philippe Andrieu, le stesse che si possono ammirare nelle vetrine di rue Royale a Parigi.
Se invece siete cioccolato dipendenti e magari per vostra fortuna avete potuto assaggiare il pavé di cioccolato fondente 63% Guido Gobino glassato e spennellato a mano con polvere oro, alla cena della prima della Scala, non potrete non fare un salto nelle botteghe di Via Lagrange a Torino e di Corso Garibaldi a Milano: dopo il lancio delle prime due fortunate collezioni, Guido Gobino propone un nuovo assortimento di piccoli, gustosi, colorati macarons, sei biscuits dal profumo delicato e dal sapore intenso che sapranno stupire gli amanti del Cioccolato Gobino con i loro gusti originali e le loro nuove consistenze.
Per saperne di più:
Workshop Les Parisienne, Vanessa: vancar@fastwebnet.it; Géraldine: macedine@hotmail.com – 339-688-9967\348-359-8033
Print Friendly, PDF & Email