NESTLÉ Docello™, il pronto soccorso dolce per gli chef
13 Maggio 2013
Food: la Malaysia incontra l’Italia
14 Maggio 2013

Siamo Gente di Toscana

Assistere ad una sfida tra Piazza del Campo e Ponte Vecchio è come fare un salto all’indietro nella affascinante storia toscana e basta davvero poco per poter vivere questa situazione. Il merito va alla cooperativa Orto De’ Pecci che ha ideato la cena-spettacolo Gente di Toscana in scena  questa sera a Siena, dove si alterneranno tra stornelli senesi e fiorentini Lisetta Luchini (voce e chitarra), Marta Marini (mandolino) e Andrea Pecorini (chitarra).

Si tratta del primo appuntamento di una serie che proseguirà il 22 maggio: dalla montagna pistoiese alla Maremma due terre e due generazioni di poeti tra canto popolare e poesia estemporanea, con Realdo Tonti di Agliana (Pistoia) ed Enrico Rustici di Braccagni (Grosseto), protagonisti de “L’uccello che ci va perde la penna”. Il 29 maggio sarà la volta di “Tra cielo, pietra e poesia” (in collaborazione con Auser), in cui Francesco Burroni presenterà la sua raccolta “Occhevversifai?!” accompagnato dai canti popolari senesi del coro “La spennacchiera”, mentre il 5 giugno lo stesso Burroni con Silvia Bruni proporrà “Amore e sé”, la storia di Amore e Psiche e altre novelle popolari senesi dell’Ottocento tratte dalla raccolta di Ciro Marzocchi curata da Florio Carnesecchi. Gran finale il 12 giugno con il cantastorie Mauro Chechi, protagonista di “Santi e briganti. Canti, storie e leggende della Maremma”.

Per ogni appuntamento del calendario è in funzione il ristorante pizzeria dell’Orto de’ Pecci ad un costo decisamente democratico: 20 euro il menu ristorante, antipasto fantasia, riso con carciofi dell’orto, pici all’aglione, bocconcini all’aceto balsamico, insalata dell’ortolano, dolce della casa acqua vino e 10 euro il menu pizzeria- pizza, bibita, dolce della casa. Tutto intorno il verde dell’orto medievale e il rosso dei palazzi senesi.

 

Per info e prenotazioni: 0577-222201 o info@ortodepecci.it

Print Friendly, PDF & Email