Cuochi Chic a congresso, un’associazione viva e dinamica
7 Maggio 2013
Diventare internazionali
8 Maggio 2013

UNAS: il surgelato all’italiana? Sicuro e di qualità

Il mondo dell’agroalimentare ha una carta da giocare sul piano della sicurezza e della riduzione degli sprechi, due fenomeni che spesso sono al centro delle inchieste giornalistiche e delle preoccupazioni dei consumatori: la risposta sta nel divulgare una maggior conoscenza degli alimenti surgelati che, per il rigore produttivo a cui è sottoposta l’intera filiera, corrispondono ai requisiti di garanzia che oggi il mercato internazionale richiede

Questi sono i temi del convegno “Surgelato: un mercato senza confini. Grande sicurezza, grandi opportunità!” che UNAS – Unione Nazionale Alimenti Surgelati – gruppo produttivo della filiera dei surgelati, ha organizzato in occasione di TuttoFOOD, il più importante evento dell’anno per il settore alimentare in Italia, presso il polo fieristico di Rho, lunedì 20 maggio alle ore 15 presso la sala Epsilon 9.

Sarà Romana Tamburini – Presidente UNAS-UnionAlimentari – a dare il benvenuto a giornalisti ed operatori del settore. A seguire, partendo da alcuni spunti tratti dal libro promosso da UNAS-UnionAlimentari: “Surgelato? Sicuro!”, un’iniziativa editoriale a sostegno del settore del surgelato, illustrata da Roberto Martinelli, Direttore di Ristorazione & Catering, si svilupperanno gli interventi.

In particolare, modererà Leonardo Bindi, Direttore di Surgelati Magazine, e interverranno Roberto LovatoICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane – Dirigente Area Agro-Alimentare, Giuseppe Durazzo – Avvocato, esperto in diritto dell’alimentazione selezionato DG SANCO commissione UE, Paolo Veronesi – Società Italiana Brevetti – Avvocato esperto in proprietà intellettuale ed industriale, Gloria Tenuta – Presidente GIAS S.p.A., Alfio Schiatti – Direttore Marketing e Vendite Fresystem S.p.A. e Enrica Bacchini – Direttore Ricerca & Sviluppo Surgital S.p.A.

L’evento vuole essere un’occasione per gli operatori, attraverso le esperienze personali di esperti e imprese, per fornire spunti di riflessione e consigli operativi per affrontare i mercati esteri, il tutto con una particolare attenzione ad un comparto, il “Surgelato all’italiana”, che ha ancora grandissime potenzialità di crescita e che può costituire una importante leva di sviluppo per l’industria alimentare nazionale.

Print Friendly, PDF & Email