Unforketable, la semplice bellezza del cibo italiano
28 Novembre 2013
I Vignaioli Indipendenti arrivano a Piacenza
29 Novembre 2013

“Unica Italia”, piattaforma di business agroalimentare

Un supporto alle piccole e medie imprese e all’eccellenza del prodotto agroalimentare italiano. Un sistema integrato di servizi pensato per trovare nuove modalità di assistenza, rappresentanza e promozione delle PMI. Un modo di aprirsi all’estero, conquistando nuovi spazi commerciali sul mercato globale. Il business di un futuro già presente. Tutto questo è “Unica Italia – The excellence food & wine products”, un’iniziativa lodevole, presentata durante la sesta edizione di “Big&Small”, dal titolo programmatico “Dedicato al futuro”, evento ideato da Methos e promosso in collaborazione con Studio Valla e Archi’s Comunicazione. All’interno dell’albergo Rome Cavalieri si è tenuta una giornata di convegni e tavole rotonde incentrati sull’evoluzione dei consumi e sulle risorse reperibili nell’ambito della politica economica comunitaria e nazionale.

«La nostra attenzione è rivolta soprattutto alle aziende piccole e medie – ha dichiarato Mauro Loy, ideatore di Big&Small e marketing manager di Methos – che sono anche quelle che trovano maggiori difficoltà a uscire dai confini nazionali».

In tale ottica anche l’attenzione all’e-commerce ed all’uso delle nuove tecnologie e del Web per aggregare e coinvolgere. Se ne è discusso in un focus del convegno. All’incontro sono intervenuti Fabrizio Alberton, partner Reply Consulting, Luca Broncolo, Amministratore Unico Archi’s Comunicazione e Mauro Mannocchi, Presidente della Fiera di Roma.

Come ha sottolineato Alberton: «“Unica” è una piattaforma di business, in grado di girare mobile». È pure un sito web realizzato in maniera responsive, con un unico indirizzo e contenuto, visualizzato in maniera dinamica. Si tiene conto dell’importanza che ha oggi la tecnologia mobile nella sfera personale di ognuno. Quello mobile, tra l’altro, è un canale attivo 24 ore su 24. Attraverso i cellulari di ultima generazione si crea una comunità real time; una comunità  connessa costantemente alla rete dei social network (facebook, twitter per citarne due dei più famosi) un mondo da esplorare e da utilizzare per veicolare qualsiasi tipo di informazione al vicinato globale. «L’idea progettuale della piattaforma che portiamo avanti è quella di un e-commerce fai da te con tutti i vantaggi del network», ha aggiunto Broncolo. Mannocchi, dal canto suo, ha evidenziato come lo strumento virtuale diventi anche fisico per concretizzare la qualità dei prodotti e delle eccellenze alimentari. E con l’occasione ha annunciato che il prossimo ottobre, all’interno della Fiera di Roma, si terrà un evento dedicato proprio alle eccellenze alimentari, in cui sarà presente anche l’associazione di cuochi cinesi. Una fiera in formato fisico pensata per essere biennale, in modo da collegarsi con Expo 2015.

Monica Menna

 

Print Friendly, PDF & Email