www.ristorazionecatering.it
Cuccuma Week, il piacere del caffè alla napoletana
12 Novembre 2014
www.ristorazionecatering.it
3°Gourmet Skisafari in Alta Badia
12 Novembre 2014

Zampone e Cotechino Modena IGP in festa

La tradizione emiliana ha decisamente varcato i confini della regione, superato le barriere geografiche tra nord e sud e conquistato tutto lo stivale, con i suoi prodotti gustosi e nutrienti, come lo zampone e il cotechino, fino a qualche tempo fa relegati nel ruolo di piatto delle feste natalizie – come non concedersi zampone e lenticchie a capodanno? Portano fortuna!
Oggi non è più così e lo confermano i numeri.
Lo zampone e il cotechino di Modena IGP sono prodotti tutelati dal Consorzio Zampone Modena Cotechino Modena e riscuotono grande successo di mercato e di pubblico per le loro qualità organolettiche e nutrizionali innanzi tutto ma anche perché rappresentano l’espressione di un territorio.
L’opera di destagionalizzazione avviata dal Consorzio negli ultimi anni ha dato buoni frutti e i numeri lo confermano. Oggi zampone e cotechino troneggiano sulle tavole degli italiani tutto l’anno e non solo in occasione delle festività.
Tendenza confermata anche da Massimo Bottura, chef e proprietario della tristellata Osteria Francescana: “Il cotechino e lo zampone sono simboli della cucina di Modena e della nostra regione. In Osteria Francescana, in piatti come ‘da Modena a Mirandola’ o ‘Il bollito misto non bollito’ sono chiave di interpretazione dell’immensa qualità che il nostro territorio può esprimere con i suoi migliori artigiani”.
Chi volesse gustare queste specialità e trascorrere qualche ora in allegria, dal 5 all’8 dicembre potrà farlo direttamente in piazza a Modena, con una grande festa.
La Piazza Grande ospiterà infatti la festa dello Zampone e Cotechino Modena e i piatti a base di questi straordinari esempi della tradizione gastronomica italiana verranno cucinati, serviti e gustati per il piacere dei modenesi e di tutti coloro che vorranno trascorrere un week end nella città emiliana tra profumi intensi e sapori avvolgenti. Non solo: ci sarà una serata di cabaret, lo show cooking dello chef Luca Marchini che proporrà la sua interpretazione moderna dello zampone e del cotechino, e la kermesse che avrà come protagonisti i giovani cuochi delle scuole alberghiere, capitanati – neanche a dirlo – da Massimo Bottura in persona. Giungeranno da tutta Italia a seguito di un concorso indetto dal Consorzio e proporranno la loro personale versione di zampone e cotechino.

Marina Caccialanza

Print Friendly, PDF & Email