CCNL per i dipendenti dei pubblici esercizi e del settore turistico: siglato il nuovo accordo

Una pizza social in Triennale? Perchè no!
15 febbraio 2018
Tutto pronto per EGO, eno gastro orbite a Lecce
15 febbraio 2018
image_pdfimage_print

E’ stato firmato il primo Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per i dipendenti dei settori dei  pubblici esercizi, della ristorazione collettiva e commerciale e del Turismo.

Il nuovo CCNL, indipendente e svincolato rispetto ai contratti precedenti, ha un campo di applicazione che interessa oltre un milione di addetti di un settore dove operano più di 300.000 imprese che spaziano dai ristoranti alle mense scolastico-aziendali passando per pub, bar e sale giochi;aumento in busta paga di  100€ a regime e  rafforzamento dell’assistenza sanitaria integrativa sono alcune delle novità  stipulate nel nuovo contratto.

“La firma del nuovo contratto – dichiara Alberto Armuzzi, responsabile del settore ristorazione e membro del Consiglio di Presidenza di Legacoop Produzione e Servizi – rappresenta un punto di svolta nel riconoscimento di un settore, quello della ristorazione collettiva, dove le cooperative aderenti a Legacoop Produzione e Servizi rappresentano circa il 30% del mercato nel segmento. Avere finalmente un contratto che disciplina questo vasto settore consente alle cooperative di poter operare in un mercato con più regole, migliorare la qualità dei servizi resi alla collettività e avere maggiori tutele per i soci lavoratori”.

image_pdfimage_print