Salone agroalimentare di Finalborgo: le eccellenze liguri in vetrina

“Bianco Tanagro”: la festa che fa conoscere il carciofo bianco di Auletta
12 marzo 2018
Pescara Saral Food , la vetrina enogastronomica del centro Italia
12 marzo 2018
image_pdfimage_print

Dal 16 al 18 marzo, presso il Complesso di Santa Caterina di Finalborgo (Sv), torna il Salone agroalimentare ligure, riferimento per il settore enogastronomico della regione, che si pone appunto come veicolo per la valorizzazione delle eccellenze del territorio. La manifestazione, che  è nata 14 anni fa e che  negli anni si è sviluppata seguendo la filosofia di dare sempre maggior risalto al territorio ed alle peculiarità enogastronomiche, quest’anno assume un’ importanza particolare perché  sarà l’ unico evento ligure dedicato all’ Anno del cibo italiano promosso dal Governo. Nel corso della tre giorni,  sarà allestita un’ampia area di spazi espositivi suddivisi tra l’Auditorium, l’Oratorio de’ Disciplinanti, negli splendidi chiostri quattrocenteschi di Santa Caterina e nelle piazze di Finalborgo dove circa 50 produttori liguri esporranno alla vendita i propri prodotti tipici. Come da tradizione, una parte della kermesse sarà dedicata al “Pesto alla genovese  al mortaio” .

www.saloneagroalimentareligure.org

 

image_pdfimage_print