Paloma e Platò: la Pasqua di Majani è buona e di design

Riso bianco e nero con Parmigiano Reggiano e guanciale croccante
17 marzo 2018
“Festa del vino di San Cassiano”: una tradizione da 71 anni
19 marzo 2018
image_pdfimage_print

Majani, storica casa cioccolatiera nata nel 1796 a Bologna da Teresa Majani, lancia una nuova ed originale linea di uova di cioccolato che al cioccolato finissimo di qualità, abbina anche una linea ricercata che guarda al design. La storica azienda bolognese, negli anni è diventata un riferimento del settore  grazie alla produzione di alcune praline che hanno cambiato il modo di pensare i classici cioccolatini: nel 1911 infatti, da una iniziativa pubblicitaria  per il lancio dell’automobile Fiat Tipo 4, nacque  il “Cremino Fiat”, l’ intramontabile cremino a quattro strati, ancora oggi in produzione, che segnò un’ epoca. Da allora la Majani non si è mai fermata e ha messo in vetrina, nella storica sede di via De’ Carbonesi a Bologna, prodotti di altissima qualità, lavorati in sede a partire dalla fava di cacao, che hanno ispirato anche altre aziende: basti pensare alla Foresta Nera  e al Tortellino dolce. Per la Pasqua 2018, Majani si mette ancora una volta in gioco per soddisfare i palati dei clienti ma stavolta ha voluto stupire anche giocando sull’ immagine e il design: la grande novità è “Platò Majani”, ovvero un uovo di cioccolato dalla tradizionale forma ovale che, invece delle classiche due metà,  rimane compatto e appunto “piatto”. La confezione, corredata di reggiuovo, permette così di occupare meno volume ed evitare fastidiose rotture con dispersione di cioccolata; non rimarranno delusi i più piccoli, che troveranno ugualmente una sorpresa  all’ interno; questo nuovo formato, del peso di 250 grammi,  è disponibile in sette versioni, latte e nocciole, fondente e nocciole, bianco pistacchio e nocciole, latte e cocco, fondente arancia e mandorle, cappuccino, fondente e gruè di cacao. Ma le “sorprese” nel vero senso della parola, non finiscono qui; il finissimo cioccolato Majani, infatti, è stato utilizzato anche  per realizzare “Paloma”, colomba di cioccolato disponibile in due versioni: latte con granella di nocciole e fondente con decori in cioccolato bianco.

www.majani.it

 

 

image_pdfimage_print