Fuorisalone di Vinitaly a Bardolino: tre giorni di degustazioni sul lago

Ostia: l’ istituto alberghiero organizza “Primavera a tavola”
9 aprile 2018
E’ nata “Teglie romane”, la prima guida dedicata alle pizzerie di Roma
9 aprile 2018
image_pdfimage_print

Amarone, Valpolicella, Soave, Custoza, Terra dei Forti, Garda Doc, Lugana e  Bardolino, declinati da 30 aziende in 150 etichette, saranno gli “ospiti d’onore” del Fuorisalone di Vinitaly, a Bardolino, dal 13 al 15 aprile. L’ evento, organizzato dalla Fondazione Bardolino Top in collaborazione con il Comune di Bardolino e con Veronafiere, si svolgerà nelle sale di Villa Carrara Bottagisio, affacciata direttamente sul Lago di Garda, e negli eleganti spazi allestiti nel suo parco. Una struttura di 100 metri quadrati ospiterà la proposta gastronomica, basata sulle tipicità, curata dalla Provincia Di Verona Turismo, l’azienda di promozione turistica, in collaborazione con i consorzi del Radicchio di Verona Igp, il Prosciutto Veneto Dop e l’AIPO scaligera; il Fuorisalone si chiuderà domenica sera con uno spettacolo pirotecnico.

«Saranno tre giorni in cui gli eventi si succederanno continuamente – ha spiegato Katia Lonardi, consigliere comunale con delega al turismo – in modo che il visitatore possa godere di tutti gli appuntamenti che proponiamo. Ecco perché terminato un concerto si terrà una degustazione guidata; terminata quest’ultima partirà uno showcooking; finito quello spazio di nuovo alla musica».

www.bardolinotop.it

www.vinitalyandthecity.com

 

image_pdfimage_print